▷ Miglior sanificatore ad ozono per ambienti 2022 – Recensioni e prezzi

    755
    sanificatore ad ozono
    I migliori sanificatori ad ozono - Lista, recensioni, prezzo e dove acquistarli

    Questo articolo può contenere link sponsorizzati. © Immagini da Canva.com

    State cercando un sanificatore ad ozono? Questo macchinario, conosciuto anche con il nome di generatore di ozono o ozonizzatore, permette di disinfettare gli ambienti e sanificare l’aria, pertanto potrebbe essere un dispositivo molto utile, se non essenziale, da impiegare in particolari situazioni all’interno delle mura di casa, negli hotel e B&B, uffici o altre strutture domestiche, industriali o commerciali, ma anche nella vostra automobile.

    Se anche voi avete la necessità di rendere i vostri ambienti nuovamente puliti e salubri dopo una contaminazione dell’aria e/o delle superfici, causata ad esempio da fumo – che sia di sigaretta, da cottura di alimenti o da incendio – oppure dalla permanenza di soggetti per uno o più giorni in una struttura ricettiva, di accoglienza od ospedaliera al fine di rendere più accogliente l’ingresso del prossimo ospite o paziente, assicurandogli la massima igiene, potreste dover acquistare un sanificatore ozono.

    Ma i casi di utilizzo sono molti di più di quelli appena elencati, questi dispositivi sono perfetti anche per chi ha appena finito di imbiancare casa per rimuovere il fastidioso odore di vernice e anche per eliminare gli allergeni come il polline o forti odori portati in casa dagli animali domestici, difficili da debellare con i rimedi più classici.

    L’ozono, infatti, oltre a rendere l’aria più pulita e profumata, è riconosciuto come presidio naturale per la sterilizzazione degli ambienti contaminati da batteri, virus, spore, muffe e acari, come riportato nel protocollo del 31 luglio 1996 n. 24482 del Ministero della Salute: ecco perché sempre più persone decidono di adottare questo rimedio per la purificazione degli ambienti, soprattutto visto il particolare periodo che stiamo vivendo.

    Scegliere il miglior sanificatore ad ozono, tuttavia, potrebbe non essere un compito semplice perché in commercio esistono svariati modelli, certificati e non, che presentano caratteristiche differenti (la cui più importante sicuramente è la quantità di ozono emessa espressa in milligrammi per ora mg/hr), per cui abbiamo deciso di stilare una lista dei migliori generatori di ozono in vendita online.

    A seguire troverete un elenco dei best seller del momento, aggiornato in tempo reale, più la nostra selezione delle migliori marche/modelli, con le recensioni di ognuno di essi, concluderemo poi vedendo i prezzi, i siti web dove acquistarli, i pro e i contro di questi dispositivi, alcune nostre opinioni e molte altre informazioni utili da sapere prima dell’acquisto.


    Attenzione: NON RESPIRARE L’OZONO. I sanificatori ad ozono SONO DA UTILIZZARE IN AREE CHIUSE SENZA PERSONE O ANIMALI AL LORO INTERNO, che non sono agibili nelle ore successive al trattamento e vanno opportunamente ventilate al termine. LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI dei vari produttori PRIMA DELL’USO. Le informazioni riportate in questo articolo hanno scopo informativo e pubblicitario. L’utilizzatore è il solo responsabile per il corretto utilizzo di questi dispositivi ed eventuali danni a cose, persone o animali non sono imputabili ai produttori o ai siti web che si occupano di recensire questi prodotti.


    I sanificatori ad ozono più venduti online

    Di seguito vi presentiamo la lista dei 10 generatori di ozono più venduti online, si tratta di un elenco continuamente aggiornato in maniera automatica, perciò vi invitiamo a salvare questo link tra i preferiti del vostro browser cosicché potrete, in ogni momento, ritrovarlo per verificare quali siano i prodotti più desiderati del momento, vi basterà premere Ctrl + D da Windows o Cmd + D da Mac, oppure selezionare l’apposita funzionalità sul browser del vostro smartphone.

    Sanificatore ozono: lista e recensioni dei migliori

    Come dicevamo nell’introduzione, in commercio esistono davvero molti dispositivi di questo tipo, perciò trovare il miglior sanificatore ad ozono non è affatto una cosa semplice, perché tra le decine e decine di referenze abbiamo dovuto scartare quelle che non hanno soddisfatto i nostri requisiti quali:

    • Affidabilità del marchio
    • Numero di vendite mensili
    • Quantità di recensioni positive

    E altri parametri di fondamentale importanza. Abbiamo quindi scelto soltanto i 7 ozonizzatori compatibili con i nostri criteri di selezione e che, in generale, la clientela ha apprezzato. Questi macchinari sono:

    • Sanificatore ad ozono certificato – Ledit
    • Generatore di ozono professionale – Sailnovo
    • Ozonizzatore domestico – Jobyna
    • Sanificatore ad ozono per ambienti – Kinwodon
    • Sanificatore ad ozono per auto – Movstriker
    • Generatore ozono industriale – Dongqimi
    • Sanificatore ozono hotel – Dongqimi

    Di seguito recensiremo tutti questi dispositivi presentando le caratteristiche e i punti di forza principali di ciascuno di essi.

    Sanificatore ad ozono certificato – Ledit

    Il migliore in assoluto e certificato

    Il sanificatore ad ozono Ledit è, secondo noi, il miglior generatore di ozono in quanto dotato di certificazione CNR + CE e ciò rappresenta di conseguenza una sicurezza in più per l’utilizzatore, in più oltre ad essere certificato si tratta di un ozonizzatore Made in Italy, il che lo rende più affidabile rispetto ad altri prodotti similari ma con provenienza estera.

    Questo dispositivo, che consuma circa 100 W, è capace di emettere una quantità di ozono pari a 10.000 mg/hr ed è in grado di coprire fino a 500 mq, perciò risulta particolarmente indicato per sanificare ambienti commerciali e industriali, anche di grandi dimensioni e molto vasti.

    Il macchinario ad ozono Ledit, che è davvero molto silenzioso (35 db) e non necessita di ricambi, funziona con un timer di spegnimento regolabile fino a 120 minuti, perciò l’utilizzatore può settare a piacere la durata del trattamento. L’aspettativa di vita del dispositivo è di circa 450.000 minuti, un investimento a lungo termine che vale la pensa considerare.

    Il produttore, inoltre, dichiara che il sanificatore non danneggia le apparecchiature elettroniche e non è disturbato da strutture metalliche o fonti di calore, in più per la propria sicurezza è possibile constatare l’effettivo inizio/fine trattamento grazie al led luminoso posto sul fronte.

    Assieme al generatore, dotato di maniglia per il trasporto, è incluso un manuale di istruzioni in italiano, gli adesivi che attestano la sanificazione del locale e su richiesta possono essere rilasciate anche le certificazioni, nonché la fattura per la detrazione.

    Punti di forza

    • Certificazione CNR + CE
    • Costruito in Italia
    • Tratta aree molto ampie

    👉🏻 Acquista su Amazon

    👉🏻 Scopri la versione da 6.000 mg/hr

    Generatore di ozono professionale – Sailnovo

    Il migliore a basso costo e con molte recensioni

    Il generatore di ozono Sailnovo è un altro dispositivo ozonizzatore molto valido ed efficace nel trattamento degli ambienti e può essere utilizzato sia in ambito industriale o commerciale che in quello domestico. Un sanificatore ad ozono per casa e non solo, capace di generare 6.000 mg/hr di ozono e perfetto per sanificare superfici fino a 300 mq.

    Il dispositivo, che consuma solo 65 W, presenta un timer di autospegnimento regolabile da 0 fino a 180 minuti e un led rosso di sicurezza che avverte dell’effettivo funzionamento del generatore. È dotato, inoltre, di maniglia per il trasporto, copertura del filtro rimovibile per la pulizia e fusibile sostituibile per la propria sicurezza, in più nel pacco è presente il segnale NO ENTRY da appendere sulla porta della stanza in cui si sta eseguendo il trattamento.

    Non necessita di ricariche, il produttore afferma una durata del dispositivo fino a 20.000 ore o 5 anni, periodo sufficiente per ripagare l’investimento fatto visto che il suo prezzo è molto più basso di quello dei dispositivi della concorrenza, che su richiesta può essere anche fatturato alla ditta o società.

    A detta di molte persone che hanno già avuto modo di provarlo, il sanificatore ad ozono Sailnovo ha un ottimo rapporto qualità/prezzo, è efficace, silenzioso (40 decibel) e – sebbene le istruzioni siano solo in inglese e tedesco – risultano di facile interpretazione in quanto corredate di immagini.

    Punti di forza

    • Prezzo economico
    • Ottimo anche in casa
    • Facilità di utilizzo

    👉🏻 Acquista su Amazon

    👉🏻 Scopri la versione da 6.000 mg/hr

    👉🏻 Scopri la versione per acqua

    Ozonizzatore domestico – Jobyna

    Il migliore ad uso domestico per aria e acqua

    L’ozonizzatore Jobyna è un sanificatore ad ozono domestico, valido anche per locali commerciali e industriali, in grado di sanificare sia l’aria che l’acqua grazie alle sue due modalità di utilizzo, risultando quindi un apparecchio 2 in 1 versatile ed economico, visto che non si ha la necessità di acquistare due macchinari separati.

    Il dispositivo del brand Jobyna, oltretutto è uno dei più potenti in commercio, infatti è capace di emettere fino a 28.000 mg/hr di ozono nell’aria, un dato veramente elevato che gli permette di trattare vaste aree in maniera efficace, il produttore dichiara una copertura fino a 300 mq.

    Essendo potente, il dispositivo consuma leggermente di più rispetto ai prodotti simili, circa 160 W ma ha il vantaggio di non possedere alcun filtro per cui non sono mai necessari ricambi, anche se non abbiamo trovato riferimenti circa il ciclo di vita del prodotto.

    Il sanificatore ad ozono Jobyna è semplicissimo da utilizzare in entrambe le sue modalità, vista la presenza di soli due tasti e di un timer fino a 120 minuti. Il pacco contiene un dispositivo, il manuale di istruzioni multilingue che comprende anche l’italiano, il cavo di alimentazione e la cannula per ozonizzare l’acqua.

    Punti di forza

    • Molto potente
    • Sia per aria che per acqua
    • Manuale in italiano

    👉🏻 Acquista su Amazon

    👉🏻 Scopri la versione da 20.000 mg/hr

    👉🏻 Scopri la versione da 6.000 mg/hr

    Sanificatore ad ozono per ambienti – Kinwodon

    Il migliore per aria e acqua in qualsiasi ambiente

    Anche il generatore di ozono Kinwodon è molto potente, è infatti in grado di generare 28.000 mg/hr di ozono, che può coprire aree fino a 300 mq, a fronte però di un consumo davvero molto basso, soli 100 W e di una rumorosità minima, a detta di molti pari a quella di un ventilatore acceso.

    Questo dispositivo, indicato sia per un utilizzo domestico che professionale, è in grado di trattare sia l’aria che l’acqua, in quanto dotato di doppia modalità di funzionamento e cannula integrata nella confezione, ma la tecnologia che lo caratterizza è nettamente superiore a quella di altri macchinari, infatti il generatore utilizza dei particolari chip ceramici a nido d’ape che consentono un rilascio uniforme e stabile dell’ozono e grazie ai particolari materiali la durata di vita dichiarata supera del 20% quella dei competitor.

    L’utilizzo è semplice e intuitivo vista la presenza di soli due pulsanti più un selettore della durata del trattamento che può raggiungere i 120 minuti, in più l’ozonizzatore è dotato di maniglia per essere trasportato in ogni luogo in tutta semplicità. Ottima l’idea di aver inserito all’interno della confezione il segnale di divieto di ingresso da appendere sulla maniglia della porta della zona trattata.

    Punti di forza

    • Molto potente ed efficiente
    • Sia per aria che per acqua
    • Consumi ridotti

    👉🏻 Acquista su Amazon

    Sanificatore ad ozono per auto – Movstriker

    Il migliore per l’auto ma utilizzabile ovunque

    Quello di Movstriker è un generatore di ozono adatto ad essere utilizzato in auto viste le sue dimensioni e peso ridotti e la forma cubica, caratteristiche che lo rendono maneggevole e facilmente trasportabile all’interno dell’auto per eseguire un trattamento all’ozono ed eliminare i cattivi odori e i batteri.

    Tuttavia questo sanificatore ad ozono può essere utilizzato in molteplici luoghi quindi adatto sia negli ambienti domestici che commerciali o industriali, oltre che nell’automobile, infatti grazie ai suoi 10.000 mg/hr di ozono emesso è capace di trattare aree estese fino a 300 mq in maniera efficace.

    Il produttore ha messo a disposizione anche il dato riguardante la rumorosità che è di soli 40 db che è circa come quella emessa da un frigorifero in funzione, un valore che non reca alcun fastidio e che rende questa macchina assolutamente silenziosa.

    Come molti altri ozonizzatori dell’aria trattati in questa guida, anche Movstriker presenta un selettore ON/OFF e un timer di spegnimento settabile fino a 120 minuti, invece parlando di consumi vi piacerà sapere che questo dispositivo consuma soltanto 75 W. Presente anche in questo caso il cartello di avviso da appendere fuori dalla porta.

    Punti di forza

    • Leggero e compatto
    • Ottimo in auto
    • Super silenzioso

    👉🏻 Acquista su Amazon

    Generatore ozono industriale – Dongqimi

    Il migliore di dimensioni e peso ridotti

    Il sanificatore ad ozono industriale Dongqimi è uno dei generatori più compatti presenti in commercio, ma non per questo inefficace, anzi, con i suoi 10.000 mg/hr di ozono può trattare efficacemente aree anche molto ampie con dei consumi interessanti, soli 65 W.

    Anche in questo caso ci troviamo di fronte a un ozonizzatore per niente rumoroso, la casa dichiara soltanto 40 decibel per cui la silenziosità è assicurata, inoltre i materiali con cui è stato costruito sono di elevata qualità, in quanto la casa dichiara un utilizzo di ben 5 anni senza alcuna sostituzione di filtri o altro.

    Tra i vari dispositivi trattati questo è l’unico che offre anche un piccolo display che riporta varie informazioni sul fronte del macchinario, oltre al selettore dei minuti (fino a 120 m) e al LED che indica l’effettivo funzionamento dell’ozonizzatore.

    Ottimo sia per impiego industriale o commerciale che domestico e facilissimo da usare seguendo le indicazioni riportate nelle istruzioni d’uso incluse, assieme al cavo di alimentazione, all’interno della confezione. Il dispositivo è dotato di marchio CE, in accordo con quanto riportato dal venditore.

    Punti di forza

    • Bassi consumi
    • Silenziosità
    • Marcatura CE

    👉🏻 Acquista su Amazon

    Sanificatore ozono hotel – Dongqimi

    Il migliore per hotel, appartamenti e B&B

    Il sanificatore ad ozono per hotel e imprese di pulizie Dongqimi è ottimo da utilizzare nelle strutture ricettive grazie alla sua efficacia nel trattare gli ambienti, alla facilità di spostamento grazie alla maniglia e al basso peso unito a un consumo ridotto di soli 65 Watt.

    Dotato di selettore ON/OFF con possibilità di selezionare un timer fino a 120 minuti, un piccolo display con igrometro e un LED rosso di avvertenza e dei componenti di elevata qualità grazie ai quali risulta molto silenzioso (40 db) e sicuro, infatti è stato certificato CE.

    Questo generatore di ozono può trattare aree molto ampie in tutta facilità grazie all’emissione di 10.000 mg/hr ed è estremamente efficace nell’abbattere odori e sanificare l’aria e le superfici degli ambienti, in più è semplice da utilizzare in quanto il produttore include nel pacco anche le istruzioni d’uso.

    Punti di forza

    • Completo e a basso costo
    • Presenza igrometro
    • Certificazione CE

    👉🏻 Acquista su Amazon

    Come scegliere un generatore di ozono

    generatore di ozono
    Prima di scegliere un generatore di ozono occorre prendere in considerazione diversi criteri

    Dopo aver presentato quelli che secondo noi sono i migliori sanificatori ad ozono riteniamo corretto elencarvi alcuni criteri fondamentali da prendere in considerazione prima di acquistare un dispositivo di questo tipo, in questo modo indirizzerete la vostra scelta verso l’ozonizzatore più adatto alle vostre esigenze senza il rischio di commettere degli errori di valutazione.

    Sanificazione aria e/o acqua

    Prima di tutto è importante capire cosa si desidera trattare, perché in commercio esistono generatori di ozono per trattare l’aria, quelli per trattare l’acqua e anche dispositivi che possono svolgere entrambe le funzioni. Qualora si abbia la necessità di trattare aria e acqua, consigliamo di scegliere una macchina a doppia funzione perché consente di risparmiare sull’acquisto di due dispositivi differenti, qualora invece il proprio obiettivo è quello di trattare soltanto l’aria e le superfici degli ambienti, allora conviene scegliere un sanificatore dell’aria ad ozono senza la funzionalità acqua (o viceversa) che potrebbe far aumentare il costo.

    Mg/hr e mq da trattare

    Due criteri strettamente collegati, in quanto il dato dei milligrammi per ora indica la quantità di ozono che il dispositivo è in grado di emettere ogni 60 minuti ed è un parametro che, generalmente, più è elevato maggiori saranno le aree trattabili da un solo dispositivo. Infatti per coloro che necessitano di sanificare soltanto delle piccole stanze o magari l’automobile, è sufficiente acquistare un generatore di ozono da 6.000 o 10.000 mg/hr, mentre per utilizzi industriali o commerciali, magari per trattare capannoni, magazzini o grandi centri commerciali sarà necessario optare per una macchina in grado di emettere almeno 20.000 se non 28.000 mg/hr.

    Ogni dispositivo, comunque, è differente per cui prima dell’acquisto verificate sempre la dimensione dell’area che è in grado di trattare ma soprattutto valutate in quanti minuti riesce ad effettuare il trattamento.

    Destinazione d’uso

    Discorso che si ricollega, in parte, a quello trattato nel punto precedente ma che prende in considerazione anche altri criteri. Abbiamo visto che per trattare grandi superfici occorre acquistare un ozonizzatore capace di erogare grandi quantità di ozono e in poco tempo, mentre per locali più piccoli vale il contrario.

    Non abbiamo parlato, però, delle dimensioni, del peso e della maneggevolezza del dispositivo, infatti se questo deve essere impiegato sempre in una sola area, Kg e volume non hanno molta rilevanza, parametri invece importanti da valutare se il sanificatore deve essere spostato di frequente, magari da una zona a un’altra o in diverse stanze di una struttura o ancora, all’interno di un’automobile.

    Pulsanti, timer e schermo

    Un buon generatore di ozono deve avere innanzitutto i pulsanti ON/OFF per evitare che si attivi istantaneamente con l’inserimento della spina alla presa, questo sia per motivi di sicurezza che pratici, inoltre è importante che abbia un timer di spegnimento che dia la possibilità di personalizzare la durata del trattamento e permetta di entrare nella stanza soltanto quando si è sicuri che il dispositivo abbia smesso di funzionare da qualche ora. Alcuni macchinari, poi, sono dotati di un piccolo schermo che presenta i valori di umidità dell’aria, attraverso i quali è possibile stabilire l’influenza dell’ozono nei microrganismi presenti nell’aria.

    Consumi in Watt

    I migliori sanificatori ad ozono sono quelli in grado di emettere elevate quantità di ozono nell’aria ma al contempo di consumare pochi Watt, in modo da poter risparmiare sulla bolletta. In generale, comunque, si tratta di dispositivi che non consumano molto, i range di potenza variano da 65 fino a 160 W, ma è importante scegliere quello che presenta il miglior rapporto prestazioni/consumi, per non vedersi addebitare dal fornitore di energia elettrica importi elevati a fine mese.

    Silenziosità in Decibel

    Scegliere un generatore di ozono silenzioso è importante per non essere disturbati e non disturbare le altre persone presenti non nella stessa stanza ovviamente ma magari in quelle adiacenti. In linea di massima gli ozonizzatori, comunque, sono piuttosto silenziosi e una volta usciti dal locale sarà difficile percepire il rumore della ventola, che sarà simile a quello di un frigorifero in funzione e il cui valore si aggira solitamente attorno ai 35-40 db. Comunque, più basso è meglio è!

    Certificazione CE

    Per la propria sicurezza è molto importante che il sanificatore di ozono sia dotato di certificazioni, alcuni dei macchinari che abbiamo recensito sono dotati di certificazione CE, altri sono addirittura certificati CE + CNR. Insomma, più certificazioni ha un dispositivo di questo tipo, maggiore sarà la sua affidabilità, anche se è bene ricordare che è fondamentale rispettare al massimo le istruzioni dei vari produttori per utilizzarlo in completa sicurezza. Alcuni brand che producono gli ozonizzatori in Italia, poi, sono secondo il nostro parere da preferire in quanto qualitativamente migliori.

    Accessori inclusi

    Un valore aggiunto è rappresentato dalla presenza, all’interno della confezione, di eventuali adesivi da applicare alle pareti di aree industriali o commerciali sanificate, oppure di cartelli di avviso da appendere sulle porte di hotel, B&B e altre strutture ricettive, di accoglienza o ospedaliere per proteggere le persone che inconsapevolmente potrebbero entrare. Verificate sempre anche la presenza del manuale di istruzioni, fondamentale, e del fatto che è disponibile anche in lingua italiana se non siete a conoscenza dell’inglese. Il cavo di alimentazione è invece sempre incluso, così come la cannula per l’acqua qualora il dispositivo sia dotato di tale funzionalità.

    Quale ozonizzatore scegliere

    Tra i vari sanificatori ad ozono che abbiamo recensito in questa guida ce ne sono alcuni che ci hanno colpito più degli altri. Senza dubbio la nostra scelta ricade sul sanificatore Ledit, sia nella versione da 10.000 mg/hr che in quella da 6.000 mg/hr, da scegliere in base all’ampiezza dei locali da trattare.

    Questo generatore di ozono è il migliore in quanto dotato di doppia certificazione CE + CNR, in più è Made in Italy e quindi secondo noi altamente affidabile e di elevata qualità, oltretutto è uno dei più silenziosi e quello dalla durata di vita più lunga dichiarata dal produttore, è dotato di manuale di istruzioni in italiano ed è possibile richiedere la fattura al venditore.

    In base ad altre specifiche esigenze o preferenze, comunque, ci sono altri dispositivi molto validi tra quelli che abbiamo riportato poco fa, come il purificatore d’aria Sailnovo da 10.000 mg/hr o 6.000 mg/hr, che è ottimo per chi non vuole spendere molto ed è quello con più recensioni, così leggendole ci si può fare un’idea di cosa pensano le persone che l’hanno già acquistato.

    L’ozonizzatore Jobyna, invece, è l’ideale per trattare superfici particolarmente contaminate o ampie vista l’elevata emissione di ozono (28.000 mg/hr ma disponibile anche nella versione 20.000 mg/hr e 6.000 mg/hr), e va bene sia per uso domestico che professionale e per trattare sia l’aria che l’acqua, così come il Kinwodon che presenta praticamente le stesse caratteristiche.

    Per chi sta cercando un sanificatore ad ozono per auto non può non prendere in considerazione Movstriker, che visto il suo peso, le dimensioni ridotte e la presenza della maniglia è facilmente trasportabile nella vettura e con i suoi 10.000 mg/hr di emissioni di ozono consente di igienizzare alla perfezione la vettura.

    Buoni anche i due generatori di ozono Dongqimi, sia quello nella versione compatta che quello di dimensioni standard. Si tratta di due macchine con marcatura CE e che a differenza delle altre apparecchiature hanno il display con l’igrometro, quindi sono ottime per trattare i locali delle strutture che si occupano di accogliere ospiti, visto che ci si può fare un’idea anche del livello di azione dell’ozono nell’aria. Entrambi sono da 10.000 mg/hr.

    Sanificatore ozono: prezzo e dove acquistarlo

    I sanificatori ad ozono hanno un prezzo che varia da un minimo di 80 € circa per i modelli più economici e meno potenti, fino ad un massimo di circa 180 € per quelli più professionali e performanti, con un costo medio che si aggira attorno ai 100 € per un macchinario dal rapporto qualità/prezzo buono.

    Ovviamente se si è alla ricerca di un prodotto dotato di molte certificazioni, capace di coprire grandi aree, durevole nel tempo e con caratteristiche e funzionalità avanzate è necessario spendere un po’, se invece ci si accontenta o se si necessita di un generatore di ozono meno performante la spesa può essere anche piuttosto contenuta.

    Per acquistare un buon ozonizzatore ci si può rivolgere a siti di e-commerce specializzati in macchinari per la pulizia, oppure – canale da noi consigliato – ad Amazon, all’interno del quale potrete trovare tutti i modelli da noi recensiti e che vi permetterà di valutare con attenzione il vostro acquisto grazie alla presenza di molte recensioni di utenti, in più godrete di un’assistenza clienti, anche post-vendita, davvero efficiente.

    Tutto quello che c’è da sapere sui generatori di ozono

    ozonizzatore
    L’ozonizzatore permette di disinfettare l’aria e le superfici degli ambienti

    Nelle righe che seguono, vi forniremo qualche informazione utile a comprendere il funzionamento di questi macchinari, rispondendo alle domande più frequenti che in genere vengono lasciate da chi è intenzionato ad acquistare tali macchinari ma desidera saperne di più.

    Che cos’è e a cosa serve l’ozonizzatore?

    Un generatore di ozono è un dispositivo che è in grado di trattare l’aria e le superfici degli ambienti e – se dotato di questa funzionalità – anche l’acqua, agendo come presidio naturale per la sterilizzazione degli ambienti contaminati da batteri, virus, spore, muffe e acari e rendendo l’aria più pulita e respirabile.

    Come funziona il generatore di ozono?

    Il sanificatore ad ozono funziona attraverso un meccanismo ben preciso, questo macchinario è infatti in grado di scindere gli atomi di ossigeno (O2) attraverso dei principi elettrici e di legarli con un’altra molecola di ossigeno, formando l’ozono (O3). Una volta espulso dal dispositivo attraverso una ventola, questo si sparge nell’aria dove svolge il suo funzionamento di inattivazione di batteri, virus e altri microrganismi, pulendo e igienizzando sia l’aria, sia le superfici una volta caduto a terra.

    Come si fa a sanificare con l’ozono?

    Per sanificare un ambiente con l’utilizzo di un ozonizzatore occorre posizionare il dispositivo all’interno del locale da trattare, selezionare eventualmente il timer di autospegnimento, avviare facendo attenzione a non respirare ed uscire immediatamente dal locale, all’interno del quale non devono essere presenti persone o animali durante l’intera durata del trattamento e nelle ore successive, in base a quanto indicato dal singolo produttore.

    Una volta terminato il trattamento e dopo aver atteso un periodo di tempo sufficiente per far si che la quantità di ozono non sia più pericolosa per la salute, occorre far arieggiare per un po’ di tempo il locale, all’interno del quale non devono essere presenti, ancora una volta, animali o persone.

    Prima di utilizzare il generatore di ozono, comunque, occorre leggere attentamente il manuale fornito dai vari produttori e di verificare la sua compatibilità con le strumentazioni elettriche o elettroniche eventualmente presenti all’interno dei locali con il trattamento all’ozono, che è un forte ossidante e potrebbe danneggiarle.

    Ogni venditore dovrebbe fornirvi, poi, la tabella che indica i grammi per metro cubo e i tempi ideali di trattamento in base ai metri quadri del locale che deve essere sottoposto ad ozonizzazione, che potrebbero essere variabili in base al dispositivo.

    Qual è la differenza tra ionizzatore e ozonizzatore?

    Entrambi i dispositivi sono concepiti al fine di igienizzare gli ambienti e purificare l’aria e tutti e due funzionano producendo una molecola – diversa – tramite delle scariche elettriche, ma il loro principio di funzionamento è diverso così come anche la loro efficacia.

    Uno ionizzatore, infatti, può essere visto come un semplice purificatore d’aria (e non delle superfici) che non è in grado di agire sulla carica batterica o virale dei microrganismi ed è utilizzabile tra l’altro anche mentre vi sono persone all’interno di un locale.

    Invece l’ozonizzatore disinfetta – nel vero senso della parola – sia l’aria che le superfici, risultando quindi molto più efficace nell’eliminazione di odori e agenti patogeni, anche se durante il trattamento, a differenza dello ionizzatore, non possono esserci persone nello stesso locale.

    Il sanificatore ad ozono è pericoloso?

    Come abbiamo già visto, si tratta di un dispositivo che va utilizzato seguendo delle regole ben precise che vengono indicate dai vari produttori, perché l’ozono in grandi quantità è pericoloso per la salute se respirato e quindi è fondamentale che durante il trattamento all’ozono (e anche nelle ore successive dove il locale deve essere arieggiato) non vi siano esseri viventi nella stessa stanza, in poche parole l’ozonizzatore è pericoloso solo se utilizzato in maniera errata.

    Macchinario ozono: i pro e i contro

    macchinario ozono
    Il macchinario per il trattamento all’ozono ha più vantaggi che svantaggi

    Come tutti i dispositivi anche le macchine di sanificazione ad ozono presentano dei vantaggi e degli svantaggi da considerare prima di prendere in considerazione un eventuale acquisto, tuttavia se utilizzato seguendo le procedure indicate dai produttori i vantaggi superano di gran lunga gli svantaggi.

    Vantaggi

    • Igienizza totalmente aria e superfici di ambienti
    • Elimina batteri, virus, spore, muffe e acari
    • Rende l’aria più salubre e profumata
    • Non richiede fatica o lavoro manuale
    • È il rimedio più efficace per disinfettare intere aree
    • Permette di rendere gli ambienti più sani in poco tempo

    Svantaggi

    • Potrebbe essere controindicato in certi locali con apparecchiature elettriche/elettroniche, in presenza elevata di metalli o materiali sintetici e in presenza di fonti di calore
    • È necessario seguire scrupolosamente le istruzioni ed essere a conoscenza delle avvertenze riportate dai vari produttori, perché l’ozono è tossico se respirato in grandi quantità

    Opinioni sul purificatore d’aria ad ozono

    Secondo la nostra opinione e quella degli esperti, i sanificatori ad ozono sono realmente efficaci nel combattere sia cattivi odori che microrganismi nell’aria e sulle superfici, a differenza dei purificatori o ionizzatori d’aria low cost che hanno un effetto neanche lontanamente paragonabile a quello dei generatori di ozono, ecco perché questi ultimi vengono impiegati anche a livello professionale laddove si rende necessaria una bonifica completa di un luogo contaminato.

    Conclusioni

    I sanificatori ad ozono sono dei dispositivi per la disinfezione e la purificazione dei locali domestici e di quelli di strutture industriali (capannoni, magazzini, uffici, ecc), commerciali (negozi, supermercati, hotel, B&B) e di accoglienza (ospedali, ricoveri e asili) che, se utilizzati nella maniera corretta, sono sicuri ed estremamente efficaci nel debellare cattivi odori e agenti patogeni presenti nell’aria e sulle superfici, tuttavia per trarre il massimo beneficio occorre scegliere solo i migliori generatori ad ozono e tra quelli di cui abbiamo parlato in questo articolo ce ne sono molti, tutti validi e con caratteristiche e prezzi differenti.

    Scegliete quello che fa per voi e concludete ora il vostro acquisto seguendo i link o cliccando sui banner che trovate in questa guida, per rendere i vostri ambienti più salutari, puliti ed accoglienti.

    Argomenti correlati

    Contenuto sponsorizzato. Questo sito partecipa al Programma di Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti web di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Ultimo aggiornamento al: 2022-05-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API. Copyright © loghi e trademarks ai legittimi proprietari.

    RASSEGNA PANORAMICA
    Sanificatore ad ozono certificato – Ledit
    Generatore di ozono professionale – Sailnovo
    Ozonizzatore domestico – Jobyna
    Sanificatore ad ozono per ambienti – Kinwodon
    Sanificatore ad ozono per auto – Movstriker
    Generatore ozono industriale – Dongqimi
    Sanificatore ozono hotel – Dongqimi
    Salute Moderna è un sito web che si occupa di recensire e dare opinioni su prodotti per la salute, la bellezza ed il benessere di corpo e mente. Nel nostro sito potete trovare moltissime guide all'acquisto ed articoli informativi su integratori, superfood, cosmetici, medicali, articoli sportivi e baby care.
    Il migliore sanificatore ad ozono presente in commercio è senza dubbio quello proposto dal brand Ledit, tuttavia anche gli altri generatori di ozono presentati sono validi e ognuno dovrebbe scegliere quello che meglio si addice all'uso che se ne deve fare. Se dovete disinfettare ambienti trattando in maniera efficace l'aria e le superfici, l'ozonizzatore è il macchinario che fa per voi e vi consigliamo di scegliere il migliore in base ai criteri che vi abbiamo consigliato in questa guida all'acquisto.sanificatore-ozono