Migliori integratori per anziani: la guida definitiva

    61
    Migliori integratori per anziani

    La terza età è un periodo della vita che deve garantire riposo, tranquillità e tempo libero, tuttavia, troppo spesso la qualità della vita dell’anziano viene compromessa da una condizione di salute estremamente fragile.

    Le cause alla base di quest’alterazione dello stato di salute sono molteplici, e vanno ricercate in abitudini sbagliate adottate durante la gioventù, nell’esposizione a condizioni ambientali non ottimali in anni pregressi o, molto più semplicemente, alla carenza di alcuni principi attivi e micronutrienti fondamentali per la produzione di energia o per il supporto e il miglioramento delle difese immunitarie.

    È bene sapere che è possibile ricorrere all’utilizzo di integratori per tutelarsi dalla carenza dovuta al cibo.

    Prima di poter definire quali sono i migliori integratori per anziani, è innanzitutto essenziale chiarire che con un particolare prodotto è possibile sopperire a una specifica carenza, ma non risolvere in assoluto tutti i problemi.

    Ecco, dunque, i migliori integratori per anziani suddivisi per categoria.

    Integratori per la memoria degli anziani e per il cervello

    Gli anziani che soffrono di problemi di memoria o che semplicemente vogliono recuperare le proprie facoltà mentali possono ricorrere a un integratore alimentare per anziani studiato ad hoc.

    Il migliore, in questo senso, non può che essere Acutil Fosforo Advance.

    La sua formulazione prevede quantità importanti di vitamina B6, che ottimizza la produzione di energia e riduce la stanchezza.

    La vitamina è però affiancata anche dall’asparagina, aminoacido grazie al quale vengono prodotti i neurotrasmettitori, nonché la fosfoserina, fondamentale per garantire un’adeguata comunicazione tra le cellule nervose.

    Ogni confezione contiene 50 compresse facili da deglutire, sufficiente per 25 giorni di trattamento.

    Puoi acquistarlo da qui:

    Integratori proteici per i muscoli degli anziani

    Molti anziani, a causa di fragilità ossea o di scarso tono muscolare, non riescono a muoversi efficacemente e non sono in grado di eseguire un’adeguata attività fisica.

    Proprio per questo motivo, tra gli integratori per anziani non si può non inserire uno a base di proteine e aminoacidi, come Meritene Active Senior al gusto cioccolato.

    Questo integratore per anziani, disponibile in confezioni da 270 grammi circa, contiene molte vitamine e minerali, per massimizzare l’assorbimento di proteine.

    Tuttavia, l’elemento principale del formulato sono proprio queste ultime, prelevate dall’alimento con la gamma di proteine più vasta: il latte.

    Meritene Active Senior è un concentrato di proteine del latte, ma è povero di grassi e di colesterolo.

    Consigliato per contrastare il senso di affaticamento o semplicemente per avere un supporto nello svolgimento delle normali attività quotidiane, questo integratore per anziani è facile da assumere: basta sciogliere circa 30 grammi di preparato in 200 ml di acqua o latte.

    Ecco dove comprarlo:

    Integratori ricostituenti per anziani debilitati o affetti da astenia

    Quando l’affaticamento percepito è molto importante e se si ha la necessità di recuperare in fretta dopo un periodo difficile (una malattia, un intervento o un periodo stressante), è senza dubbio opportuno utilizzare un tonico.

    Da questo punto di vista, uno dei migliori integratori alimentari per anziani è quello prodotto dall’azienda Erba Vita, a base di eleuterococco, una pianta che ha un aspetto simile a quello dell’uva, le cui bacche contengono eleuterosidi, ovvero piccole molecole simili a zuccheri semplici che hanno un effetto importante nella produzione di energia.

    Gli eleuterosidi contenuti in questo integratore per anziani, inoltre, migliorano il metabolismo e l’umore, favorendo in generale il benessere della persona.

    Ogni confezione contiene 60 capsule, sufficienti per un numero di giorni che va da 12 a 30, puoi ordinarlo in pochi semplici passi da questo banner:

    Integratori per aumentare l’appetito negli anziani inappetenti

    Un problema legato alla tarda età è la scarsa percezione di alcuni stimoli: per questo motivo, molti anziani non sentono né la fame, né la sete.

    Per ovviare a questa situazione, esiste un integratore per anziani a base di fieno greco, realizzato dall’azienda Anastore, questo prodotto si chiama Fenugrec.

    Il fieno greco ha la capacità di abbassare il colesterolo ematico, tenendo sotto controllo questo parametro che molto spesso è critico per la salute degli anziani, e di stimolare la sensazione di fame.

    Questo secondo effetto, in particolare, è dovuto al contenuto in saponine, le quali bloccano le attività di alcuni enzimi strettamente correlati con la sensazione di sazietà.

    Tuttavia, le saponine hanno molte altre proprietà: possono agire da antibiotico naturale, hanno proprietà antinfiammatorie e sono in grado di neutralizzare alcuni radicali liberi.

    Una confezione di integratore per anziani a base di fieno greco Fenugrec contiene 60 compresse, sufficienti per 30 giorni di trattamento.

    L’assunzione di 2 compresse al dì equivale all’assorbimento di 500 mg di saponine, sufficienti per esplicare tutti gli effetti benefici riportati in precedenza, senza effetti collaterali.

    Ecco il link per l’acquisto:

    Integratori per anziani deboli

    La debolezza fisica e mentale è senza dubbio una caratteristica di alcuni anziani. Con il giusto integratore per anziani contro la debolezza, però, è possibile porre rimedio a questa situazione.

    Una formulazione particolarmente efficace e completa contro la debolezza mentale e fisica degli anziani è quella proposta dall’azienda Massigen, nell’integratore Massigen Pronto Recupero Zero Zuccheri.

    Particolarmente indicato in caso di spossatezza o nei periodi di convalescenza, questo integratore comprende arginina e carnitina, due proteine fondamentali per trasformare i grassi in energia.

    In questo modo non solo si riesce a limitare la debolezza, ma vengono anche attaccate le pericolose riserve di grasso.

    Inoltre, non manca l’astaxantina, un carotenoide presente in molti pesci che migliora la vista e riduce la spossatezza.

    L’assenza di carboidrati e zuccheri semplici rende possibile l’utilizzo di questo integratore per anziani anche da parte di coloro che soffrono di diabete o che devono tenere sotto controllo l’introito di alimenti zuccherini.

    Una confezione di Massigen Pronto Recupero Zero Zuccheri contiene 14 bustine, dunque sufficiente per due settimane di trattamento.

    Questo integratore è facilmente acquistabile su Amazon da qui:

    Integratori per le articolazioni degli anziani

    In caso di patologie specifiche come l’osteoporosi, o semplicemente a causa dell’invecchiamento, uno dei principali tessuti soggetto a indebolimento negli anziani è la cartilagine, componente fondamentale delle articolazioni quali polsi, caviglie, ginocchia e gomiti.

    Per fortuna, con l’utilizzo degli opportuni integratori alimentari per anziani, è possibile limitare questo problema.

    In particolare, il formulato migliore è quello proposto da NutraVita, a base di glucosammina e condroitina.

    Proprio quest’ultima molecola, che è uno zucchero di dimensioni elevate con una unità che si ripete molte volte, è un componente fondamentale delle articolazioni e dei tendini.

    Seguendo il trattamento con questo integratore, dunque, è possibile reintegrare la condroitina e migliorare lo stato delle articolazioni, qualunque sia la causa che ne ha provocato l’alterazione.

    Ogni confezione di questo integratore, che ha un costo molto moderato, contiene 180 capsule, che sono sufficienti per 3 mesi di trattamento – ecco dove trovarlo:

    Integratori di aminoacidi per anziani

    A causa della ridotta percezione dell’appetito, una delle condizioni che gli anziani si trovano a dover fronteggiare è la carenza di aminoacidi essenziali.

    Questi aminoacidi sono fondamentali per il normale funzionamento di muscoli e tessuti, e vengono detti “essenziali” in quanto non possono essere prodotti autonomamente dall’organismo.

    Oltre allo scarso consumo di alimenti da parte degli anziani, un altro importante problema è legato alla difficoltà di assorbimento di questi aminoacidi, che non sempre vengono assimilati dai tessuti.

    Ecco perché il consumo di un integratore di aminoacidi per anziani è essenziale. Il migliore formulato, da questo punto di vista, è senza dubbio NamedSport, che si contraddistingue per l’elevato contenuto di aminoacidi ramificati – importanti per il mantenimento di un adeguato tono muscolare – e di vitamina B6, la quale ne ottimizza l’assorbimento.

    Una confezione di questo integratore per anziani contiene 310 compresse, del tutto prive di glutine e lattosio. Acquistalo da qui:

    Integratori vitaminici per anziani

    Un altro problema alimentare importante per gli anziani, il quale è alla base di numerose patologie o più in generale della sensazione di spossatezza, è la carenza di vitamine.

    Con un buon integratore per anziani a base di vitamine, è possibile sopperire a questa carenza.

    Il prodotto più indicato nel caso in cui si verifichi questa situazione è il prodotto realizzato da NuU Nutrition.

    Il formulato si contraddistingue per l’ampia gamma di minerali che contiene: non solo tutte le vitamine, sia idrosolubili che liposolubili, ma anche numerosi minerali, tra cui ferro, zinco, rame, calcio e selenio.

    Il vantaggio di un integratore multivitaminico e multiminerale come quello in questione è che il suo spettro d’azione è molto vasto: grazie a questo formulato è possibile contribuire a migliorare in generale lo stato di salute dell’individuo.

    Una sola confezione di questo integratore per anziani contiene 365 compresse, sufficienti per un intero anno di trattamento, è molto conveniente e puoi ordinarlo in poche mosse:

    Integratori di ferro per anziani anemici

    L’anemia è una condizione che si manifesta con la carenza di globuli rossi. Sebbene la condizione sia molto diffusa tra gli adulti, soprattutto di sesso femminile, la sua occorrenza negli anziani è molto pericolosa.

    Ecco perché è indispensabile integrare il ferro nell’alimentazione dell’anziano, necessario per l’attività degli eritrociti.

    Un eccellente integratore di ferro è quello realizzato da Vegavero, che contiene ferro gluconato, la cui assunzione nell’organismo è massima.

    Il prodotto è senza lattosio e senza glutine, non contiene additivi, e si caratterizza per l’aggiunta di vitamine del gruppo B, che migliorano il metabolismo del ferro.

    Una sola confezione di questo integratore alimentare per anziani contiene 120 capsule, sufficienti per altrettanti giorni di trattamento: con un prezzo modesto, dunque, è possibile ottenere un’eccellente scorta di ferro altamente disponibile. Link per l’acquisto:

    Integratori di calcio per anziani

    Gli anziani necessitano anche di un valido supporto per le proprie ossa indebolite.

    Grazie alla ricerca scientifica, è ormai assodato che per poter migliorare le condizioni delle ossa è necessario un adeguato apporto di calcio, il minerale che rappresenta il principale costituente del tessuto scheletrico.

    Reperire fonti di calcio nella normale alimentazione è complicato, poiché questo è contenuto in pochi alimenti.

    Ciò rappresenta una vera criticità per l’anziano, il quale è più soggetto a danni a carico delle ossa.

    Proprio per questo motivo, l’utilizzo di un integratore di calcio come Solgar Cal-D-Citrato è caldamente consigliato.

    Adatto anche ai vegetariani, questo integratore contiene calcio citrato, nella forma che più facilmente viene assorbita dall’organismo umano, nonché vitamina D3, necessaria per la sua regolazione.

    Ogni confezione contiene 150 compresse da 1 grammo, sufficienti per un numero variabile di giorni. I produttori, infatti, suggeriscono di assumere da 2 a 4 tavolette al giorno.

    Puoi acquistare questo integratore seguendo questo link:

    Integratori ipercalorici per anziani

    Come già accennato, la scarsa percezione della fame, malfunzionamenti dell’apparato digerente e altre problematiche sono alla base del denutrimento di moltissimi anziani.

    A questa condizione seguono poi spossatezza, stanchezza e debolezza, nonché altre problematiche specifiche legate a carenze particolari.

    Per sopperire a questa condizione, Abbott ha formulato un integratore per anziani altamente energetico: Ensure Plus.

    Ogni confezione di questo integratore contiene 4 flaconcini, e per ogni ml di prodotto consumato si ricavano 1,5 kcal.

    Nonostante l’ingente contenuto calorico, l’integratore è bilanciato:

    la fonte principale di energia sono le proteine altamente assimilabili, ma non mancano anche vitamine necessarie per il metabolismo degli aminoacidi, tra cui alcune appartenenti al gruppo B, nonché antiossidanti.

    Per gli anziani affetti da celiachia, è bene sapere che questo integratore è senza glutine, ecco quindi il collegamento ad Amazon per acquistarlo:

    Integratori per anziani cardiopatici

    Molti anziani nel mondo soffrono di problemi a carico dell’apparato cardiocircolatorio.

    Per controllare le cardiopatie, non solo è necessario seguire un’adeguata terapia farmacologica, ma è anche da valutare l’assunzione degli integratori in grado di migliorare il tono vascolare e ottimizzare la circolazione del sangue.

    Un esempio di integratore per anziani studiato ad hoc è ESI Cardioplus.

    I suoi principi attivi sono Biopeptidin e olivo, che sono in grado di interagire con vasi sanguigni e capillari per regolarizzare la pressione arteriosa.

    Una confezione da 60 compresse è sufficiente per 14 giorni: si consiglia infatti di assumerne 2 a pranzo e 2 a cena. Ecco il link:

    Integratori per anziani diabetici

    Negli anziani, regolare il livello di zuccheri nel sangue è fondamentale, la glicemia può avere infatti risvolti molto pericolosi.

    Controllare il diabete, anche con l’uso di integratori alimentari per anziani, è molto importante.

    Vegavero, per questo motivo, ha pensato di realizzare un integratore a base di cannella di Celyon, dalla qualità eccellente.

    Estratta con un rapporto 8:1, la cannella è estremamente concentrata all’interno di una singola compressa, la quale è in grado di sequestrare gli zuccheri dal sangue e abbassare la glicemia in maniera naturale e senza effetti collaterali.

    Una confezione contiene 150 compresse, sufficienti per altrettanti giorni, acquistalo da qui:

    Integratori per anziani con demenza senile

    Purtroppo, la demenza senile – nelle sue varie forme – è una malattia incurabile. Con alcuni integratori alimentari per anziani con demenza, però, è possibile prolungare i periodi di lucidità.

    Un eccipiente naturale utilizzato sin da tempi antichi per il benessere mentale è l’erba Bacopa monnieri, poco diffusa in Europa ma molto utilizzata in Asia.

    Il merito della sua attività a favore del sistema nervoso è dovuto all’ingente concentrazione di saponine, che contribuiscono alla costruzione di neurotrasmettitori.

    Un integratore ricco di Bacopa monnieri è l’estratto ad hoc commercializzato da Fairvital. Ogni confezione contiene 90 capsule, sufficienti per 3 mesi di trattamento.

    Ecco dove acquistarlo:

    Integratori per anziani contro il caldo in estate

    Le alte temperature, il sole e l’afa sono causa di spossatezza e debolezza, sia fisica che mentale.

    Particolarmente sensibili a queste condizioni estreme sono gli anziani, che richiedono un adeguato integratore alimentare per rimediare a questo stress.

    Il prodotto più indicato per questa condizione è Swisse Forte, a base di magnesio e potassio.

    Questi due minerali, infatti, reintegrano le carenze dovute alla sudorazione, e donano energia e vitalità agli anziani indeboliti. Con questi, inoltre, si ottimizza il metabolismo energetico, stimolando dunque il prelievo di energie dai grassi.

    Una confezione di Swisse Forte contiene 24 bustine; il contenuto di una di queste va sciolto in 100 ml di acqua e assunto immediatamente. Compralo su questo sito:

    Integratori per anziani sportivi

    Molti anziani in tutto il mondo praticano sport, e al termine di un allenamento necessitano di reintegrare – come tutti gli sportivi – sali minerali e vitamine perse durante la sessione, nonché energia.

    Per questo scopo, NamedSport ha realizzato l’integratore IsoNam Energy, a base di magnesio, potassio, maltodestrine e aminoacidi, nonché vitamine del gruppo B.

    Tra questi, le maltodestrine sono molto utili per fornire energie in tempi brevisenza alzare eccessivamente l’indice glicemico, mentre il ginseng prolunga gli effetti positivi sull’umore dovuti all’allenamento.

    Una confezione contiene 15 dosi.

    Integratori per ingrassare per anziani

    Un altro integratore per anziani in grado di migliorare l’acquisizione di peso corporeo, in seguito a denutrimento, è l’integratore a base di alga spirulina di Nutri&Co.

    L’alga spirulina ha notevoli proprietà benefiche: apporta molti minerali, rende i tessuti corporei meno acidi e stimola il metabolismo energetico.

    Questi effetti vengono ottenuti grazie ai polisaccaridi che essa contiene, nonché alle vitamine e ai minerali, altamente biodisponibili da parte dell’organismo umano.

    Le compresse di Nutri&Co sono particolarmente indicate innanzitutto perché la spirulina è estratta a freddo, dunque senza alterazione dei principi nutritivi, ma anche perché sono adatte sia a vegani che a celiaci.

    Una confezione di questo integratore per anziani contiene 500 compresse, sufficienti per circa 3 mesi di trattamento. Puoi acquistarlo tramite questo banner:

    Integratori per anziani depressi

    La tristezza e la depressione sono due fenomeni molto diffusi tra gli anziani, i quali non solo compromettono le abilità mentali ma possono anche avere gravi ripercussioni sul benessere fisico.

    Per rimediare a questa condizione, è possibile utilizzare un integratore alimentare per anziani a base di griffonia, prodotto da NuU Nutrition.

    La griffonia, anche nota con il nome di fagiolo africano, è una pianta particolarmente ricca di 5-HTP, un eccipiente coinvolto nella sintesi della serotonina,l’ormone della felicità.

    Con questo integratore, dunque, è possibile migliorare l’umore degli anziani con scarsissimi effetti collaterali.

    Adatto ai vegani, ogni compressa di questo integratore contiene 200 mg di 5-HTP. In una confezione, inoltre, vi sono 180 compresse, sufficienti per ben 3 mesi di trattamento

    Ecco il link:

    Conclusioni e disclaimer

    Gli integratori alimentari per anziani rappresentano senza dubbio un aiuto molto valido per sopperire a mancanze e carenze specifiche. Tuttavia, bisogna tenere bene in mente che gli integratori alimentari non sono pensati come sostituti di una dieta varia ed equilibrata, bensì solo come un supporto ad essa. Vi invitiamo inoltre di sentire il parere del vostro medico prima di cominciare ad assumere qualsiasi tipo di integratore, specialmente durante l’assunzione di farmaci o in presenza di patologie.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui