Miglior piastra per capelli 2024: le migliori 10 professionali liscianti

1683
Miglior piastra per capelli
Miglior piastra per capelli - Immagine da Oleg Gekman via canva.com

Questo articolo può contenere link sponsorizzati.

Se anche voi sognate di poter variare spesso lo stile dei vostri capelli e desiderate avere sempre una piega perfetta o impreziosire il vostro look con acconciature lisce, ricce e ondulate, la piastra per capelli è un accessorio che dovete assolutamente avere a vostra disposizione.

Ne esistono di tantissime tipologie, ognuna adatta a realizzare uno o più effetti.

Potete scegliere, infatti tra piastre liscianti, arriccianti, pensate per realizzare acconciature mosse e ondulate. Altre ancora per creare un effetto frisé o afro.

Insomma, il mondo delle piastre per capelli è davvero molto vasto e in questa guida, dedicata alle migliori piastre per capelli, vi aiuteremo a capire quale ferro per capelli può assecondare al massimo le vostre esigenze.

In base agli effetti finali che desiderate ottenere, capirete quale modello di piastra è più adatto per voi o se vi conviene acquistare più prodotti in grado di realizzare acconciature professionali direttamente a casa vostra, senza la necessità di recarvi dalla parrucchiera.

Nel prossimo paragrafo, entreremo subito nel vivo di questa guida perché scoprirete quali sono i ferri per capelli più venduti su Amazon.

Piastre per capelli più vendute su Amazon

Il modo migliore per scoprire quali sono le piastre per capelli migliori, quindi le più valide e di qualità è conoscere i modelli più venduti e apprezzati dalle altre persone che, come voi, stanno proprio cercando un prodotto in grado di valorizzare al massimo la loro bellezza, realizzando acconciature professionali in qualsiasi momento e in completa autonomia.

Nella lista che trovate qui in basso, sono proprio elencati i migliori ferri per capelli che quindi, al momento, stanno riscuotendo il maggior successo su Amazon perché considerati dagli utenti più performanti e in grado di realizzare acconciature lisce, mosse e ricce in modo professionale.

Questo elenco vi farà risparmiare tantissimo tempo perché non dovrete mettervi a cercare attivamente le piastre migliori. Ha fatto tutto l’algoritmo in quanto parliamo di una lista dinamica che si aggiorna in parallelo ai volumi di vendite registrati da ogni prodotto.

Eccezionale, vero? Salvate nel vostro browser questo articolo per conoscere anche in futuro le piastre per capelli più vendute in un dato momento.

Migliore piastra per capelli: lista e recensioni

Vi avevamo promesso di recensire ben 10 piastre per capelli, che il nostro team ha selezionato tra decine e decine di prodotti analizzati, ed eccoci qui. State, infatti, per conoscere da vicino i migliori ferri per capelli che potrete acquistare direttamente su Amazon e che sono stati scelti in base al numero di vendite e alla qualità delle recensioni lasciate dagli utenti che li hanno già utilizzati.

Si tratta di due variabili essenziali per valutare, in anticipo, la qualità di un prodotto perché osservandone l’andamento delle vendite e delle recensioni si ha l’opportunità di avere il polso della situazione ancor prima di concludere l’acquisto.

Ecco, una breve anteprima delle migliori piastre per capelli di cui state per fare la conoscenza diretta:

  • Piastra per capelli onde – Dyson Corrale;
  • Piastra per capelli ricci – Ghd Gold Styler;
  • Piastra per capelli mossi – REVAMP Progloss Digital Liberate Shine Cordless;
  • Piastra per capelli a vapore – iGutech;
  • Piastra per capelli larga  – DEMELISS Saint Algue;
  • Piastra capelli per boccoli – Rowenta SF6220;
  • Piastra per capelli crespi – CkeyiN;
  • Piastra per capelli frisé – BaByliss 2165CE;
  • Piastra per capelli corti – Bellissima Imetec Creativity B9 300;
  • Piastra per capelli fini – Remington PRO Ceramic Extra.

Piastra per capelli onde – Dyson Corrale

Migliore piastra per capelli ondulati

Dyson Corrale è una piastra per capelli ondulati professionale che assicura standard di qualità altissimi, offrendovi l’opportunità di creare tantissimi look diversi, prendendosi cura della salute dei vostri capelli.

Risulta essere perfetta per realizzare acconciature lisce, ricce e ondulate rappresentando così un’ottima piastra multifunzione con cui realizzare onde strette oppure larghe.

Parliamo poi di una piastra per capelli larga, dunque il modello ideale per chi ha capelli lunghi, voluminosi e fluenti. I materiali con cui è realizzata la piastra per capelli a onde Dyson Corrale sono tormalina e lega di rame. Entrambi permettono a questo dispositivo di aderire perfettamente alle ciocche, così da assicurare una lisciatura perfetta.

Si tratta di un ferro per onde che fa al caso vostro se siete alla ricerca di una piastra professionale da portare sempre con voi perché, ricordiamo, che Dyson Corrale è cordless e può essere utilizzata anche senza filo. Nella confezione troverete anche un astuccio termoresistente in cui riporre la piastra.

Punti di forza:

  • I materiali di rivestimento offrono un livello di aderenza eccezionale e una stiratura veloce ed efficace in un sola passata;
  • Integra la funzionalità di autospegnimento ed è adatta per tutti i tipi di capelli;
  • Potrete realizzare acconciature lisce oppure a onde.

👉🏻 Acquista su Amazon

Piastra per capelli ricci – Ghd Gold Styler

Migliore piastra per capelli ricci

Altra piastra lisciante per capelli ricci professionale, che non vi farà ripiangere la piega fatta dal parrucchiere, è poi Ghd Gold Styler, un ferro multifunzione lisciante e per creare acconciature mosse.

Raggiunge rapidamente la temperatura ottimale riuscendo quindi ad offrire risultati più performanti e duraturi nel tempo.

La stiratura, sia che si tratti di effetto lisciante oppure a onde, mantiene la sua efficacia per diversi giorni, preservando anche la lucentezza e il benessere dei capelli.

Risulta essere molto leggera, facile da maneggiare ed è importante da sottolineare che, pur non essendo una piastra per capelli economica, è comunque una delle più vendute e meglio recensite su Amazon.

Se cercate un prodotto di grande qualità, venduto a un prezzo non eccessivo anche se più alto della media, allora la piastra per capelli professionale Ghd Gold Styler rappresenta la scelta giusta per voi.

Punti di forza:

  • L’effetto della stiratura permane per tutto il giorno;
  • La tecnologia Dual-Zone sprigiona un calore uniforme che protegge e stira i capelli, in contemporanea;
  • Ottima anche per capelli crespi e ricci.

👉🏻 Acquista su Amazon

Piastra per capelli mossi – REVAMP Progloss Digital Liberate Shine Cordless

Migliore piastra per capelli mossi

In questa rassegna dedicata alle migliori piastre per capelli non potevamo esimerci dal parlarvi della piastra con tecnologia a ioni REVAMP Progloss Digital Liberate Shine Cordless, un ferro senza fili perfetto per capelli corti e lunghi, pensato espressamente per chi è spesso in viaggio e necessita quindi di un modello di piastra cordless.

Parliamo di una piastra per capelli che rilascia oli alla cheratina, argan e cocco. Dunque, non solo vi permette di ottenere un fantastico effetto lisciante o mosso, a seconda delle vostre necessità, ma nutre anche il capello con un complesso di oli, che renderanno la vostra chioma più setosa e morbida.

La tecnologia agli ioni di litio e MCH (Metal Ceramic Heater), di cui dispone la piastra per capelli REVAMP Progloss Digital Liberate Shine Cordless, le permette di stirare i capelli in gran velocità. Basteranno pochi minuti per completare tutta la chioma.  Prevede tre impostazioni di calore. Quella più bassa è ideale per capelli sottili e fini mentre quella più alta è indicata per capelli più spessi.

Essendo una piastra per capelli senza filo, è ovviamente alimentata a batteria. Dopo averla ricaricata, offrirà un’autonomia di ben 3 ore.

Punti di forza:

  • Modello cordless senza filo, ideale per chi è spesso in viaggio;
  • Nella confezione sono inclusi un adattatore UK/UE e una borsa da viaggio;
  • Rilascia oli leviganti all’argan, cocco e cheratina.

👉🏻 Acquista su Amazon

Piastra per capelli a vapore – iGutech

Migliore piastra per capelli a vapore

Se siete alla ricerca di una buona piastra lisciante con pettine, che utilizzi la tecnologia a vapore, iGutech offre un prodotto di ottima qualità che viene anche venduto a un prezzo più che competitivo.

I livelli di temperatura impostabili sono ben 5, ognuno adatto a capelli con specifiche caratteristiche (vige sempre la regola secondo cui per capelli sottili, fragili e delicati sarebbe sempre consigliabile usare temperature non troppo alte). La temperatura rimane costante.

Il cavo è girevole a 360 gradi, così da permettervi di stirare la vostra chioma da qualsiasi angolazione per effetti lisci, mossi e ricci professionali che valorizzeranno il vostro look ogni giorno.

Nella confezione troverete una piccola bottiglietta (che serve per riempire il serbatoio del ferro) e un pratico manuale con le istruzioni per utilizzare al meglio la piastra.

Punti di forza:

  • Moltissime recensioni positive e prezzo ottimo;
  • Il cavo è girevole e quindi vi permette di piastrare i capelli da qualsiasi angolazione;
  • Potrete creare acconciature lisce, mosse e ondulate.

👉🏻 Acquista su Amazon

Piastra per capelli larga – DEMELISS Saint Algue

Migliore piastra per capelli larga

DEMELISS Saint Algue è una piastra in titanio perfetta anche per capelli fini, sottili e fragili. Essendo una piastra a vapore, il suo primo obiettivo è proprio quello di offrire un’azione stirante efficace, nutrendo la chioma ed evitando di rovinare il capello. Se i vostri sono già sottili e fragili, dovreste prestare particolare attenzione all’utilizzo della piastra e sincerarvi di impiegare un livello di temperatura basso, così da preservare la salute e il benessere dei vostri capelli.

Anche la piastra in titanio DEMELISS Saint Algue, con cui potrete realizzare fantastici look sia lisci che mossi, vi permette di scegliere tra diverse intensità di calore.

Grazie alla tecnologia a vapore, questo modello rende le ciocche molto morbide. Il consiglio è di non utilizzarla per un tempo continuativo che superi i 20 minuti, in particolar modo se avete capelli delicati.

Essendo una piastra larga, risulta essere perfetta per chi ha i capelli lunghi mentre potrebbe non rappresentare la scelta migliore per voi se avete capelli corti.

Punti di forza:

  • Dispone di un serbatoio integrato da 40 ml;
  • Molti recensori affermano che lo stiraggio produce effetti eccellenti anche su chiome ricce e voluminose;
  • Prezzo basso e prodotto professionale.

👉🏻 Acquista su Amazon

Piastra capelli per boccoli – Rowenta SF6220

Migliore piastra capelli per boccoli

Una valida piastra capelli per boccoli, di piccole dimensioni, è Rowenta SF6220.

Si tratta di una mini piastra con filo che potrete tranquillamente portare con voi e mettere in borsa quando siete in viaggio. Nonostante le sue dimensioni, questa piastra piccola vi permetterà di creare capigliature impeccabili e alla moda, sia lisce che a onde. Dispone anche di una funzione arriccia capelli e avrete la possibilità di scegliere tra 5 livelli di temperatura diversi.

Rivestita in nanoceramica, questa piastra per capelli mini è venduta a un prezzo davvero conveniente ma non ha nulla da invidiare a prodotti più costosi perché la sua qualità è eccellente. A testimoniarlo ci sono tantissime recensioni lasciate da utenti che l’hanno già acquistata e utilizzata. Un recensore, ad esempio, afferma che la piega resiste per diversi giorni, anche su capelli crespi.

Punti di forza:

  • Va benissimo per capelli lunghi ma anche per chiome di lunghezza media o corta;
  • La sua forma sottile e lunga la rende ideale per creare boccoli in modo efficace e semplice;
  • La tecnologia a ioni negativi neutralizza l’elettricità statica e il crespo.

👉🏻 Acquista su Amazon

Piastra per capelli crespi – CkeyiN

Migliore piastra per capelli crespi e gonfi

Una piastra economica, perfetta se avete capelli crespi e gonfi, è offerta dal marchio CkeyiN.

Infatti, se siete alla ricerca di una piastra per capelli a vapore, dall’ottimo rapporto qualità prezzo e lievemente più economica rispetto ai ferri recensiti fin qui, la piastra CkeyiN potrebbe rappresentare la soluzione ideale per voi.

Realizzata in ceramica e tormalina, nella confezione troverete ben 4 piastre intercambiabili con cui potrete realizzare onde con effetti differenti (più o meno larghe in base alle caratteristiche della piastra in ceramica che sceglierete di utilizzare). In alternativa, potrete creare anche delle fantastiche acconciature lisce grazie alla piastra lisciante in dotazione.

Grazie alla tecnologia antistatica, che caratterizza la piastra CkeyiN, l’utilizzo del prodotto è molto scorrevole. Dispone di 4 livelli di temperatura diversi e raggiunge il calore desiderato in circa 60 secondi, mantenendolo costante per tutto il tempo di utilizzo.

Il cavo è girevole, permettendovi di creare look professionali e impeccabili in poco tempo e senza sforzi.

Punti di forza:

  • 4 piastre intercambiabili per realizzare acconciature lisce oppure ondulate;
  • Ottimo rapporto tra qualità e prezzo, recensioni molto positive;
  • Raggiunge la temperatura desiderata in circa 60 secondi.

👉🏻 Acquista su Amazon

Piastra per capelli frisé – BaByliss 2165CE

Migliore piastra per capelli frisé

Amate le acconciature con effetto frisé e cercate proprio una piastra che possa aiutarvi a creare questo tipo di look in modo semplice e veloce? E allora la piastra per capelli frisé di BaByliss 2165CE (ideale sia per capelli fini, spessi o crespi) rappresenta una soluzione da considerare assolutamente.

Sono ben 10 i livelli di temperatura che potrete impostare (quello ottimale per voi dipende esclusivamente dalle caratteristiche dei vostri capelli) e le piastre sono rivestite in ceramica e tormalina.

Il prezzo è davvero molto competitivo e le recensioni parlano chiaro: siamo di fronte a un prodotto di ottima qualità, che potremmo definire professionale, e che allo stesso tempo è conveniente. L’effetto della stiratura con effetto frisé sembra durare per diversi giorni e crea un look con onde abbastanza larghe e sinuose.

Raggiunge la temperatura da voi desiderata in pochissimo tempo, è leggera e molto semplice da maneggiare.

Punti di forza:

  • 10 livelli di temperatura disponibili tra 120 e 210 gradi;
  • L’efficacia della stiratura frisé dura per diversi giorni, anche su capelli crespi;
  • Davvero molto economica e, allo stesso tempo, professionale.

👉🏻 Acquista su Amazon

Piastra per capelli corti – Bellissima Imetec Creativity B9 300

Migliore piastra per capelli corti

Un’ottima piastra stretta, per capelli corti, è Bellissima Imetec Creativity B9 300, un ferro per capelli molto valido che vi aiuterà a realizzare acconciatura lisce o mosse, a seconda delle vostre necessità.

Una piastra per capelli corti dovrebbe avere dimensioni ridotte. In caso contrario, potrebbe essere complicato stirarli in modo efficace.

Ecco, quindi che una piastra stretta come Bellissima Imetec Creativity B9 300 è perfetta per chiome di lunghezza media o corta. Vi sorprenderà per la sua straordinaria capacità di utilizzo e anche per il suo prezzo. Parliamo di una delle piastre per capelli in ceramica tra le più vendute e apprezzate su Amazon che offre la possibilità di impostare la temperatura spaziando tra 150 e 230 gradi.

La tecnologia Active Plates permette alle piastre di adattarsi allo spessore delle ciocche così da offrire un effetto stirante bene definito già con una sola passata.

Punti di forza:

  • Il rapporto qualità e prezzo è senza precedenti;
  • Non ha nulla da invidiare a tanti altri ferri per capelli più costosi;
  • Permette di creare look lisci o mossi ed è perfetta anche per chi viaggia spessa e vuole portarla con sé in borsa.

👉🏻 Acquista su Amazon

Piastra per capelli fini – Remington PRO Ceramic Extra

Migliore piastra per capelli sottili

Chiudiamo in bellezza con un marchio leader nel settore delle piastre per capelli professionali. Stiamo parlando di Remington che con la piastra per capelli fini PRO Ceramic Extra ha centrato in pieno l’obiettivo, proponendo sul mercato un prodotto di qualità, venduto a un prezzo super economico.

Si tratta della piastra più low cost tra quelle presenti in questa guida ma ciò non significa che la sua qualità lasci a desiderare. Al contrario, parliamo di una piastra economica larga che è ideale per chiome molto lunghe e fini ma si adatta anche alle esigenze di quelle più voluminose.

Raggiunge la temperatura impostata velocemente e nella confezione troverete anche un pratico astuccio in cui riporla.

Oltre a essere uno dei ferri per capelli più venduti su Amazon è anche tra i più recensiti, con una media di valutazione più che positiva.

Dispone anche di un pratico display che mostra la temperatura.

Punti di forza:

  • Super economica ma di buona qualità;
  • La quasi totalità delle recensioni sono entusiastiche;
  • Ideale per capelli lunghi, visto che le piastre sono abbastanza larghe.

👉🏻 Acquista su Amazon

Quale piastra per capelli scegliere

Ci rendiamo conto che potrebbe apparire ancora complesso scegliere quale piastra per capelli acquistare, tra quelle recensite in questa nostra guida. 10 prodotti sono davvero tanti e potreste non avere ancora le idee chiare.

Per darvi una mano, aiutandovi quindi a capire quale modello potrebbe meglio assecondare le vostre necessità, stiamo per fornirvi ulteriori spunti di riflessione che potrete utilizzare per compiere una scelta d’acquisto il più possibile consapevole.

Partendo dal prezzo che siete disposti a spendere per la vostra nuova piastra, i 3 prodotti top di gamma, più costosi e più professionali, sono certamente Dyson Corrale, Ghd Gold Styler e REVAMP Progloss Digital Liberate Shine Cordless . Dyson Corrale è realizzata in tormalina e lega di rame per garantire un livello di stiratura elevato e di lunga durata. Ghd Gold Styler è un ferro multifunzione professionale con cui potrete sbizzarrirvi nella creazione di look lisci e mossi. REVAMP Progloss Digital Liberate Shine Cordless, oltre a essere un ferro per capelli professionale, è anche l’unico tra i prodotti presenti nella nostra guida a essere portatile e senza filo.

iGutech potrebbe rappresentare la scelta migliore per voi se preferite una piastra a vapore che quindi sia in grado di stirare le ciocche, preservandone la naturale umidità, senza seccarli troppo. DEMELISS Saint Algue è invece il ferro ideale se avete capelli particolarmente delicati e fragili. In questo caso, ricordate sempre di usare i livelli di temperatura più bassi.

Se sognate acconciature sinuose, mosse e piene di boccoli impeccabili e sempre in ordine, Rowenta SF6220 è il prodotto che fa al caso vostro. Parliamo anche di una piastra mini, facile da trasportare e molto leggera.

CkeyiN è poi perfetta per chi ha una chioma particolarmente voluminosa, indisciplinata e soprattutto tendente al crespo. Questa piastra è ideale perché addomestica il capello e vi permette di creare acconciature mosse e lisce, grazie alle piastre intercambiabili in dotazione.

E se preferite un look con capelli frisé, allora il prodotto ideale per voi è senza ombra di dubbio BaByliss 2165CE, piastra pensata proprio per realizzare questa tipologia di acconciatura.

Tornando ad analizzare l’aspetto economico, se siete alla ricerca di una buona piastra per capelli che possa aiutarvi a creare look sempre diversi, in poco tempo e con risultati durevoli e professionali ma senza spendere un occhio della testa, allora Bellissima Imetec Creativity B9 300 e Remington PRO Ceramic Extra sono perfette.

Come scegliere la piastra per capelli

Ma quindi, quali sono le caratteristiche che dovreste sempre prendere in considerazione, prima di scegliere la vostra nuova piastra per capelli e soprattutto come si fa a capire se si tratta di una buona piastra?

Scopriamolo assieme.

Materiale del rivestimento

Le piastre di un ferro per capelli sono solitamente rivestite in ceramica, tormalina o titanio.

Se fino a qualche anno fa la maggior parte delle piastre erano realizzate in metallo, l’avvento dei modelli in ceramica ha rivoluzionato il settore garantendo l’ingresso sul mercato di ferri in grado di regolare meglio il calore e, di conseguenza, proteggere la salute dei capelli non andando a seccarli o bruciarli.

Anche il titanio e la tormalina sono in grado di prendersi cura al meglio del benessere della vostra chioma andando a creare un velo di protezione che rende i capelli lucenti, tenendoli al riparo dal calore che viene distribuito in modo uniforme.

Le piastre in ceramica sono indicate per tutti coloro che presentano capelli danneggiati e che usano la piastra molto spesso. Al contempo, c’è da sottolineare che la maggior parte delle piastre professionali sono realizzate in titanio o tormalina.

Le piastre in titanio sono ideali per chiome già lisce di natura mentre quelle in tormalina sono indicate per capelli crespi, voluminosi e particolarmente secchi.

Tecnologia integrata

Buona parte dei ferri per capelli in commercio utilizzano la tecnologia a vapore o quella a ioni.

Le piastre a vapore sono delicate e si prendono cura del benessere della vostra chioma perché non ne assorbono la naturale idratazione, evitando così di seccare il capello. Inoltre, il vapore serve anche ad aumentare la durata della stiratura e a rendere la chioma più morbida e setosa.

La tecnologia a ioni (che caratterizza le piastre in titanio) svolge invece l’importante compito di emettere, appunto, ioni negativi che vanno a scontrarsi con la carica positiva dei capelli. Così facendo, la capigliatura appare più disciplinata e l’effetto della stiratura sarà impeccabile.

Le dimensioni

Esistono ferri per capelli di tutte le dimensioni, più o meno lunghi o larghi.

La larghezza delle piastre è un elemento importante da osservare, in relazione alla lunghezza dei vostri capelli. Più i capelli sono lunghi e più larga dovrà essere la piastra.

Al contrario, per capelli medi e corti potranno andar bene anche piastre più strette.

Se siete spesso in viaggio o comunque preferite portare in borsa la piastra, meglio optare per i modelli più piccoli, meglio ancora se cordless e quindi senza filo.

Effetto finale

Buona parte delle piastre in commercio sono multifunzione perché offrono l’opportunità di creare effetti lisci, mossi, ricci o frisé.

Potrete anche optare per una piastra per capelli ricci, nota anche come ferro conico o arricciacapelli. Si tratta di un modello diverso da quelli presentati in questa guida e che permette di creare ricci di forme e dimensioni diverse.

La scelta dipenderà dalle vostre esigenze.

Temperatura

La velocità nel raggiungere la temperatura giusta per la stiratura è un altro elemento da tenere a mente. Le più professionali impiegano davvero pochissimi secondi.

Importante, poi, è che sia possibile impostare diversi livelli di temperatura. Di solito, per i capelli più sottili bastano anche meno di 100 gradi mentre per quelli più spessi la temperatura da impostare è quella massima, che si aggira attorno ai 200 gradi.

Funzionalità aggiuntive

Anche le funzionalità aggiuntive possono incidere sulla vostra scelta d’acquisto.

Ci sono piastre che si spengono in automatico dopo un certo periodo di inutilizzo, che può variare dai 10 ai 60 minuti.  

Alcune dispongono di un display che indica la temperatura e altre includono nella confezione un astuccio, un guanto o un pettine.

Con o senza fili

Infine, esistono anche le piastre per capelli cordless senza filo, perfette se siete spesso fuori casa perché molto pratiche e leggere. Tuttavia, dovrete sempre ricordarvi di ricaricarle con l’apposito caricatore in dotazione.

Quanto costano e dove si comprano le piastre per capelli

Ma quanto dovrebbe costare una buona piastra per capelli? Partiamo col dire che, in linea di massima, il prezzo medio di una piastra per capelli di qualità oscilla tra i 210 e i 23 euro. Un range di prezzo molto vasto e che vi permette di spaziare tra prodotti con caratteristiche e gradi di professionalità diversi.

Tutte le piastre per capelli recensite in questa guida le potrete acquistare direttamente su Amazon che è uno dei marketplace più famosi al mondo e su cui potrete confrontare tra loro tantissimi ferri per capelli con peculiarità differenti. Inoltre, per ciascun prodotto, avrete la possibilità di conoscere in anteprima l’esperienza di chi ha acquistato prima di voi la piastra, evitando così di incappare in prodotti di scarsa qualità.

E poi, molto spesso, potrete usufruire di sconti e promozioni. In più, non dimenticate che Amazon offre una politica di reso che tende sempre a favore del cliente quindi, in caso di disguidi o difetti del prodotto, potrete contattare l’assistenza che provvederà a rimediare in tempi velocissimi.

Tutto ciò che c’è sapere sulla piastra per capelli

Sicuri di sapere davvero tutto ciò che è utile conoscere sul funzionamento delle piastre per capelli? Qui di seguito, abbiamo risposto alle domande più diffuse in rete sulle caratteristiche dei ferri per capelli.

Qual è la migliore piastra che non rovina i capelli?

Tutte le piastre presenti in questa guida utilizzano tecnologie (a ioni o a vapore) pensate proprio per non rovinare i capelli. Lo stesso discorso vale per i materiali con cui sono realizzate, ovvero ceramica, titanio e tormalina.

Tutti i brand citati nel nostro articolo sono marchi affermati e molto noti nel mondo dei prodotti per l’hair styling e dunque sinonimo di grande qualità e attenzione per il benessere dei vostri capelli. Quindi la vostra nuova piastra che non rovina i capelli la troverete in questo elenco delle migliori piastre più vendute su Amazon.

Quanto consuma una piastra per capelli?

In termini di watt, in media una piastra per capelli elettrica consuma circa 1,3 kW all’ora, per un costo orario in bolletta di più o meno 0,59 euro

In alternativa a quelle elettrica, potreste valutare l’acquisto di una piastra per capelli a batteria e quindi senza filo, che dovrete però ricaricare prima di ogni utilizzo.

Quante volte usare la piastra per capelli?

Si tratta di una domanda a cui è difficile rispondere perché tutto dipende dalla salute dei vostri capelli e dalla temperatura che usate di solito. Ribadiamo che per capelli fragili e già rovinati, è meglio limitare l’uso della piastra a poche volte a settimana, ricordandosi di usare le temperature più basse.

Nel dubbio, potreste chiedere consiglio al vostro parrucchiere di fiducia.

Quanto durano le piastre per capelli?

In media, una piastra per capelli può durare anche 3 anni ma se usata in modo intensivo i tempi potrebbero essere più brevi.

Parlando invece di quanto dura l’effetto realizzato con la piastra, ciò dipende dal tipo di capello (fine, medio o spesso) e dalla temperatura da voi utilizzata durante lo stiraggio. Leggendo le recensioni di gran parte dei ferri inseriti in questa guida, l’effetto permane anche nei giorni successivi.

Piastra per capelli in aereo: si può portare?

Sì, la piastra per capelli potrete portarla con voi anche nel bagaglio a mano in aereo.

Piastra per capelli dimenticata accesa e come evitarlo

Può succedere, per dimenticanza, di lasciare la piastra per capelli accesa, situazione pericolosa che può provocare il danneggiamento di mobili e superfici o addirittura incendi ed anche scottature a persone che involontariamente dovessero toccare le piastre ancora calde.

Per scongiurare questo pericolo, potreste optare per l’acquisto di un modello che prevede lo spegnimento automatico dopo un lasso di tempo di inutilizzo. Inoltre, vi consigliamo di appoggiare la piastra ancora calda su superfici resistenti al calore, oppure su appositi ganci.

Piastra per capelli, fa male?

Ma la piastra rovina i capelli?

Se usate in modo oculato, le piastre disponibili oggi commercio fanno meno male ai capelli rispetto a quelle vendute in passato. In particolar modo quelle con tecnologia a ioni, a vapore e in ceramica mirano proprio a non seccare o rovinare troppo il capello ma è opportuno non eccedere con il loro utilizzo (evitate un uso quotidiano se avete capelli danneggiati) e usare temperature non sempre troppo alte.

Opinioni e recensioni sulla piastra per capelli

La piastra per capelli è senza dubbio un alleato straordinario, da avere sempre a portata di mano, per creare look e acconciature che possano valorizzare la vostra bellezza tutti i giorni, prima di recarvi a lavoro o per prepararvi a un appuntamento importante e lasciare tutti senza fiato con capelli fluenti, sinuosi e impeccabili.

Oggi esistono tantissimi modelli di ferri per capelli che sono semplici da utilizzare, professionali e alla portata di tutti, anche in termini di budget.

Buona parte delle recensioni collezionate dai prodotti recensiti in questa guida sono di utenti soddisfatti del proprio acquisto. Facilità di utilizzo, ottimo rapporto tra qualità e prezzo, possibilità di creare look differenti in poco tempo ed effetto che si protrae nei giorni successivi all’utilizzo della piastra. Sono solo alcuni dei punti in comune su cui convergono gran parte delle recensioni.

Inoltre, tenete in conto che le piastre per capelli moderne sono progettate con tecnologie all’avanguardia che proteggono il benessere dei capelli donando loro un aspetto curato, setoso e morbido.

Pro e contro della piastra per capelli

Anche le piastre per capelli possono nascondere delle insidie, dei possibili svantaggi ed è quindi arrivata l’ora di occuparci anche delle raccomandazioni a cui dovreste fare attenzione per ottenere il massimo da un prodotto così prezioso e utile.

Partiamo dal riassumere i vantaggi per poi passare alle raccomandazioni importanti da tenere a mente.

Pro

Ecco, brevemente, i vantaggi delle piastre per capelli:

  • Vi fanno risparmiare tantissimo, in termini economici e di tempo;
  • Avrete a vostra disposizione uno strumento che vi aiuterà a creare acconciature d’effetto anche all’ultimo minuto;
  • Esistono piastre per realizzare ogni tipo d’effetto desiderabile, dai capelli lisci, a quelli molto mossi, ondulati e ricci;
  • In commercio, sono disponibili piastre adatte a chiome di lunghezza diversa;
  • Avrete la possibilità di scegliere tra modelli più o meno costosi, senza rinunciare alla qualità;
  • Quasi tutte raggiungono la temperatura desiderata in pochissimi secondi;
  • Sono di facile utilizzo e basterà un po’ di pratica per creare look sensazionali e d’effetto;
  • Potrete cambiare spesso acconciatura, senza per forza recarvi dalla parrucchiera.

Contro

Ed ecco i possibili svantaggi:

  • Se avete capelli già danneggiati o particolarmente delicati, sarà meglio limitare l’uso della piastra o, in alternativa, utilizzarla a temperature molto basse e applicando uno spray protettivo;
  • Anche su capelli sani, pur utilizzando piastre professionali, evitate di usare sempre temperature molto alte o di insistere troppo sulle ciocche, così da evitare di rovinare i capelli;
  • Se usate spesso la piastra, meglio preferire modelli che riescono a mantenere la temperatura costante durante lo stiraggio.

Conclusioni

Siamo giunti al termine di questa lunga e completa guida dedicata alle 10 migliori piastre per capelli in cui avete appreso quali sono i modelli e i brand più apprezzati e amati del settore, scoprendo anche come scegliere la piastra migliore per voi. Conoscete anche quali sono le caratteristiche che contraddistinguono un ferro di qualità e come fare per riconoscerle.

Ora che sapete anche quali sono le modalità di utilizzo più efficaci per creare acconciature e look sempre diversi e professionali, prendendovi cura del benessere dei vostri capelli, siete pronti per scegliere in autonomia il modello perfetto per voi.

Qui trovate la classifica dinamica dei ferri per capelli più venduti su Amazon.

A questo punto, vi salutiamo dandovi appuntamento al prossimo articolo e augurandovi buono shopping!

Argomenti correlati

Contenuto sponsorizzato. Questo sito partecipa al Programma di Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti web di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Ultimo aggiornamento al: 2024-02-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API. Copyright © loghi e trademarks ai rispettivi proprietari.

RASSEGNA PANORAMICA
Piastra per capelli onde - Dyson Corrale
Piastra per capelli ricci – Ghd Gold Styler
Piastra per capelli mossi - REVAMP Progloss Digital Liberate Shine Cordless
Piastra per capelli a vapore – iGutech
Piastra per capelli larga – DEMELISS Saint Algue
Piastra capelli per boccoli – Rowenta SF6220
Piastra per capelli crespi – CkeyiN
Piastra per capelli frisé - BaByliss 2165CE
Piastra per capelli corti - Bellissima Imetec Creativity B9 300
Piastra per capelli fini – Remington PRO Ceramic Extra
miglior-piastra-per-capelli Le piastre per capelli aiutano a creare con facilità e in modo veloce delle acconciature impeccabili per farvi apparire sempre al top in qualsiasi occasione. Esistono piastre professionali liscianti, ideali per creare look mossi e con onde oppure acconciature con ricci stretti e impeccabili, frisé o afro. Potrete sbizzarrirvi creando acconciature sempre diverse e soprattutto preservando la salute dei capelli. Le piastre moderne, infatti, integrano tecnologie a vapore o a ioni che salvaguardano il benessere del capello e sono realizzate con materiali come titanio, ceramica e tormalina.