Elettrostimolatore addominali: ecco i migliori tre

    263
    elettrostimolatore addominali

    La strada per ottenere un addome tonico e scolpito è quasi sempre in salita, sia per gli atleti che per chi pratica poco sport. Il ventre è una zona del corpo dove l’adipe ed i liquidi si accumulano facilmente, e questo impatta sulla sua bellezza estetica.

    Solitamente, chi riesce nell’intento di ottenere addominali ben definiti si sottopone ad un regime alimentare piuttosto serrato e ad un’attività fisica importante. Tuttavia, non sempre questi sacrifici premiano come dovrebbero.

    Queste però, sono sicuramente le basi da cui partire. In aggiunta, potresti amplificare l’efficacia dei tuoi sforzi affidandoti agli elettrostimolatori per addominali. Questi dispositivi sono dotati di una tecnologia avanzata, che si è dimostrata un valido supporto nella tonificazione dell’addome.

    In questa guida abbiamo effettuato una lista dei migliori presenti sul mercato, di modo che tu possa scegliere solo tra prodotti di elevata qualità.

    Elettrostimolatore addominali funzionano davvero?

    Intorno a questi dispositivi ruota una serie di dubbi che è doveroso chiarire in questa sede. Come nel caso delle guaine dimagranti, l’utilizzo di strumenti esterni è utile in abbinamento ad uno stile di vita sano e attivo.

    In altre parole, sull’addome puoi applicare tutto quello che vuoi, ma senza la tua buona volontà non andrai da nessuna parte. Gli elettrostimolatori sono una fonte d’aiuto, non la soluzione definitiva a tutti i tuoi problemi.

    Se consumi spesso e volentieri cibi ricchi di grassi e zuccheri, e la tua attività fisica è pressoché inestitente, i risultati che otterrai saranno molto limitati. Di conseguenza, “gli elettrostimolatori addominali funzionano davvero?” non è la domanda giusta da porti.

    Funzionano in base alle tue abitudini quotidiane e in base al modo in cui vivi la vita. Non è filosofia, ma pura realtà. Noi siamo qui per darti informazioni concrete, e con questa verità, per quanto scomoda, ci devi fare i conti.

    Per quanto riguarda le funzioni degli elettrostimolatori, la tecnologia che li caratterizza è altamente avanzata. Gli impulsi elettrici che impattano sui muscoli ne provocano una contrazione automatica.

    elettrostimolatori addominali

    Questo movimento riprende esattamente quello del movimento che si effettua durante una serie di addominali, ed è per questo che sono così efficaci e mirati. Inoltre, questi dispositivi sono idonei per uomini e donne di tutte le età.

    Il loro utilizzo infatti, è privo di controindicazioni, a patto che vengano seguite bene le indicazioni fornite dall’azienda. Tuttavia, per quanto riguarda la sicurezza, non hai di che preoccuparti.

    Per verificare che un elettrostimolatore sia serio e professionale, assicurati che disponga della certificazione CE, la più importante in assoluto.

    Bene, detto ciò, adesso possiamo passare alla parte pratica della guida, scoprendo nel dettaglio i migliori elettrostimolatori per addominali:

    Elettrostimolatore muscolare di YOAKUEE

    Ecco il primo elettrostimolatore per addominali che secondo le nostre valutazioni merita il primo posto nella classifica dei migliori. Si tratta di un modello professionale, che non delude chi lo acquista.

    Il design è molto ergonomico e ricopre tutto il ventre. Il dispositivo si compone della cintura addominale e di due massaggiatori più piccoli, per stimolare i muscoli delle braccia o delle gambe.

    Il gel adesivo ipoallergenico garantisce una presa perfetta sulla pelle, evitando lo spostamento o lo scivolamento dello stesso. Il dispositivo che andrai ad applicare sull’addome è dotato di 6 elettrodi, che lavoreranno in base alle tue impostazioni.

    Grazie alla comoda app per smartphone infatti, potrai gestire 20 modalità regolabili e 50 livelli d’intensità. La sua funzione ti permette di stimolare i muscoli come se ti stessi allenando o, in alternativa, per godere di un trattamento rilassante.

    La tecnologia EMS che lo caratterizza promuove una micro-stimolazione elettrica agli addominali, eliminando l’adipe localizzato. Per ricaricarlo non dovrai fare altro che attaccarlo alla presa USB, e godere di una carica per due ore di fila.

    Infine, questo elettrostimolatore addominale dispone di tutte le garanzie necessarie per definirlo un prodotto di ottima qualità: CE, ROHS, FCC.

    —> Scopri di più.

    Cintura tonificante di AB FLEX

    Il secondo elettrostimolatore per addominali che dovresti tenere in considerazione è un prodotto firmato AB FLEX. Questo brand si è fatto molta strada con la qualità del suo dispositivo, soddisfacendo migliaia di consumatori.

    La cintura addominale si compone di 4 pads che, a contatto con il gel conduttore, emettono impulsi elettrici. Il gel da 100 ml è presente nella confezione ed è quindi incluso nel prezzo.

    La regolazione delle diverse impostazioni avviene tramite il comodo telecomando agganciato all’elettrostimolatore. Su quest’ultimo è presente una piccola tasca dove potrai riporlo durante l’utilizzo.

    La stimolazione offerta dagli impulsi elettrici ti consente di contrarre in automatico l’addome, aiutandoti a tonificarli e a definirli. In sostanza, è come se svolgessi un allenamento completamente dedicato al tuo ventre.

    Inoltre, ci troviamo di fronte ad un’azienda sicura della qualità del suo prodotto, che mette a tua disposizione la garanzia soddisfatti o rimborsati. In altre parole, se non ottieni risultati, potrai effettuare il reso ed essere rimborsato.

    —> Scopri di più.

    Elettrostimolatore per addominali

    Anche questo dispositivo non poteva di certo mancare nella lista dei migliori elettrostimolatori addominali. I consumatori infatti, hanno condiviso esperienze molto positive, soprattutto circa i risultati ottenuti.

    La confezione si compone di una cintura addominale e di due massaggiatori più piccoli, per le altre zone del corpo. Come nei casi precedenti, la tecnologia impiegata è quella dell’elettrostimolazione muscolare.

    In altre parole, gli impulsi emessi dal dispositivo provocano una contrazione dell’addome facendogli eseguire lo stesso movimento di una serie d’addominali.

    Su ogni dispositivo è presente un piccolo schermo LCD che terrà traccia delle modalità da te impostate. Potrai scegliere tra 20 intensità e 10 modalità di massaggio, trovando così quella più giusta per le tue esigenze.

    Ad ogni modo, l’azienda consiglia di utilizzarlo 20 minuti tutti i giorni, per ottenere risultati visibili in circa due mesi. Volendo, potrai utilizzarlo anche più volte al giorno, senza però esagerare.

    Per quanto riguarda la ricarica dell’elettrostimolatore non dovrai fare altro che collegarlo tramite il cavo USB dato in dotazione. Infine, essendo flessibile e piuttosto compatto, potrai portarlo facilmente in valigia o in borsa.

    —> Scopri di più.

    Scopri anche l’elettrostimolatore più usato dai vip