Varikosette crema funziona? Opinioni, recensioni, prezzo e dove si compra

    269
    varikosette

    Le vene varicose, o varici, non sono solo un problema estetico, ma rappresentano un campanello di allarme che non si deve assolutamente sottovalutare, nei confronti di difficoltà circolatorie. Esse si manifestano generalmente sulle gambe e sono più frequenti nelle donne a causa degli ormoni, ma non è raro che anche gli uomini ne possano soffrire.

    In queste persone le vene appaiono molto visibili, tortuose e di colore scuro per cui ciò può creare un ostacolo sia nell’indossare alcuni capi di abbigliamento sia nelle svolgere alcune attività, come la semplice esposizione al sole.

    Nell’aggravamento delle possibili cause che possono portare alla presenza delle vene varicose (oltre all’ereditarietà e agli squilibri ormonali) intervengono anche altri fattori come ad esempio stili di vita errati, dieta non equilibrata, sovrappeso e scarpe scomode.

    Insomma prevenire o ritardare l’insorgere di questo problema è possibile, basta porre attenzione ad alcune abitudini ed usare dei prodotti mirati in grado di mantenere le pareti venose in buona salute e favorire quindi la microcircolazione.

    Fare attenzione ai primi segnali è altrettanto importante per cui non andrebbe mai sottovalutata la sensazione di pesantezza agli arti inferiori soprattutto a fine giornata, il prurito, il calore o i gonfiori localizzati all’altezza delle caviglie.

    Spesso le varici, soprattutto se in fase iniziale, possono essere trattate in modo semplice usando apposite calze di contenimento, adottando posizioni che favoriscono la circolazione del sangue ed applicando prodotti ad uso topico. Solo in casi estremi si deve ricorrere alla chirurgia. Per questo è bene agire per tempo ed evitare che la situazione possa peggiorare.

    Fra i prodotti attualmente più utili per prevenire e ridurre i sintomi legati ai disturbi della circolazione periferica c’è Varikosette, una crema dalla formulazione naturale e dalla consistenza leggera e fresca, in grado di dare immediato sollievo alle gambe stanche e, nel tempo, rinforzare le pareti venose.

    Di seguito quindi, verrà fornito un interessante approfondimento su questo prodotto per cercare di comprendere per quali persone potrebbe essere utile.

    Che cos’è, a cosa serve e come funziona Varikosette

    varikosette crema

    Varikosette (sito ufficiale qui) è una crema a base di ingredienti naturali la cui applicazione dona immediato sollievo alle gambe con vene varicose. Se usata con regolarità e seguendo le indicazioni riportate sulla confezione, essa svolge un’azione preventiva sulla formazione di nuovi capillari superficiali che poi potrebbero degenerare, ed in più cura quelli già presenti.

    La sua particolare formulazione, infatti, combatte le infiammazioni e rafforza le pareti venose, per cui si rivela particolarmentte efficace per tutte quelle persone che trascorrono molte ore in piedi.

    Varikosette agisce direttamente sul microcircolo, effettuando diverse tipologie di intervento: essa infatti migliora la struttura e la funzionalità dei capillari, consente una drastica riduzione del gonfiore ma, in alcuni casi, migliora sensibilmente la qualità delle varici.

    Applicata ogni mattina, prima di uscire di casa, aiuta inoltre a mantenere le gambe in forma ed a ridurre il senso di stanchezza che accompagna i lavori faticosi e ripetitivi. La caratteristica principale è che Varikosette può essere utilizzata da tutti in quanto non presenta particolari controindicazioni.

    Quanti ml contiene una confezione?

    Ogni flacone di Varikosette contiene 100 ml di prodotto

    Quanto dura una confezione?

    Varikosette ha una consistenza fresca e leggera e si assorbe facilmente senza lasciare traccia. Se usata secondo le indicazioni riportate, ogni confezione dura all’incirca 2 settimane, anche se questo dato dipende sia dal numero di applicazioni quotidiane che dalla quantità di prodotto utilizzata.

    Va bene sia per gli uomini che per le donne?

    Sebbene le vene varicose siano più frequenti nelle donne, alcuni uomini ne soffrono ugualmente per cui Varikosette crema può essere usata tranquillamente da tutti, senza alcun tipo di controindicazione.

    Varikosette composizione ed ingredienti

    varikosette ingredienti

    Varikosette contrasta e previene la formazione di vene varicose grazie ad una formulazione per lo più naturale che è il frutto di lunghe ricerche di laboratori; queste hanno permesso di realizzare un prodotto molto efficacie che agisce grazie ad estratti di piante, ben noti da tempo per le proprietà benefiche e curative.

    La novità principale consiste nell’aver trovato la perfetta combinazione fra essi, così da svolgere una doppia azione, sia a breve che a lungo termine. Nello specifico gli ingredienti presenti in Varikosette crema sono i seguenti:

    Estratto di Solidago

    Il Solidago, noto anche come Verga d’Oro, è una pianta perenne tipica delle zone montuose che viene usata in erboristeria come diuretico ed antinfiammatorio (1) grazie alla presenza di un’elevata quantità di glicosidi fenolici, carotenoidi, tannini, saponine e polisaccaridi.

    Essa, inoltre, ha proprietà analgesiche ed antimicrobiche, caratteristiche che la rendono adatta anche nella cura dei calcoli renali. Del solidago vengono usati i rizomi ed i fiori.

    Tacchi alti, sovrappeso, vita sedentaria ed una dieta non adatta, possono causare ritenzione idrica il cui sintomo principale è rappresentato da edemi localizzati, ovvero gonfiori nei tessuti, soprattutto a livello delle caviglie. L’estratto di Solidago combatte questi disturbi e favorisce il microcircolo ed il buon funzionamento del sistema linfatico.

    Estratto di Limone

    Le proprietà del limone sono ben note e trovano impiego in vari ambiti. Nel caso dei problemi legati alle vene varicose il suo estratto è utile per stimolare la circolazione linfatica e venosa; inoltre il limone permette un rafforzamento delle pareti delle vene in modo da combattere la fragilità capillare che provoca gli antiestetici segni scuri sulle gambe.

    La sua funzione si esplica anche sulle gambe pesanti e sull’azione che permette di fluidificare il sangue. L’estratto di limone, poi, è un ottimo antiossidante (2) per cui la sua presenza nelle creme per le gambe aiuta la pelle a mantenersi sana, contrastando in questo modo il passare del tempo.

    Estratto di Pungitopo

    Il pungitopo, conosciuto anche come rusco, è da molto tempo utilizzato per le sue grandi proprietà vasoprotettrici ed antinfiammatorie che migliorano sensibilmente la circolazione venosa (3).

    Questa pianta è diffusa in tutta Europa e cresce normalmente nei boschi. Le sue radici contengono una elevata quantità di saponine, resine ed altri importanti elementi che rendono questa pianta ben tollerata ed utile in differenti casi legati ad una insufficienza circolatoria.

    Il pungitopo è usato contro diversi tipo di sintomatologie come emorroidi, crampi notturni, pesantezza degli arti inferiori ed edemi.
    Molti prodotti per la salute della gambe contengono rusco poiché esso è un ottimo rimedio contro la fragilità dei capillari, molto spesso legata a lavori o abitudini di vita che costringono a restare molte ore in piedi. Esso non presenta controindicazioni di alcun tipo.

    Estratto di Aloe vera

    Questa pianta è uno dei componenti essenziali per una grande quantità di prodotti per la bellezza e la salute sia del corpo che dei capelli. Essa è un potente antinfiammatorio, cicatrizzante, depurante, remineralizzante e protettivo delle mucose (4).
    L’aloe, inoltre, stimola le difese immunitarie e lubrifica le articolazioni.

    Questa pianta è originaria di tutto il bacino del Mediterraneo e delle coste settentrionali dell’Africa, poi da qui si è diffusa praticamente in tutto il mondo, nelle zone caratterizzate da climi caldi e secchi.

    Oltre ai mille benefici generici l’aloe vera è un vero e proprio toccasana anche per gli arti inferiori. Essa, infatti, è in grado di dare sollievo immediato in caso di gonfiori ed infiammazioni dei tessuti e la sua composizione ricca di sali minerali e vitamine agisce come drenante dei liquidi in eccesso, tonificando le caviglie ed alleviando la stanchezza e la pesantezza legate ad una lunga giornata di lavoro.
    Mediante un uso topico l’aloe rinfresca i tessuti e protegge le pareti venose.

    Benefici di Varikosette crema per vene varicose

    benefici di varikosette crema gambe

    L’uso regolare di Varikosette può apportare numerosi benefici sia subito dopo l’applicazione, sia dopo alcune settimane di trattamento. Non appena applicato, infatti, si avverte una piacevole sensazione di freschezza che dona leggerezza alle gambe stanche. Fra i vari benefici legati all’utilizzo di Varikosette crema ci sono, in particolare, i seguenti:

    • Attenua il gonfiore (localizzato e non) ed il senso di pesantezza alle gambe
    • Dona sollievo e leggerezza
    • Contribuisce a ridurre gli inestetismi legati alla presenza dei capillari superficiali e delle vene varicose
    • Riduce l’infiammazione
    • Rafforza le pareti venose
    • Nutre ed ammorbidisce la pelle
    • Aiuta il microcircolo

    Perché acquistarla?

    Varikosette è un prodotto utile non solo a chi soffre già dei sintomi legati alla presenza di vene varicose, ma anche per tutti quei soggetti che possono essere potenzialmente a rischio come quelli che sono soliti trascorrere molte ore in piedi oppure che fanno lavori faticosi mettendo in questo modo a dura prova la salute e la resistenza delle gambe.

    Acquistare questa crema, quindi, potrebbe rappresentare un valido aiuto non solo per alleviare ma soprattutto per prevenire l’insorgenza di disturbi legati a cattive abitudini e per aiutare nel ridurre la presenza di vene e capillari già visibili.

    Grazie alla sua formulazione innovativa, del resto, Varikosette inizia ad agire subito dopo l’applicazione riducendo la pesantezza ed il gonfiore che si accompagnano ai tipici disturbi della circolazione periferica.

    Naturalmente è sempre bene sottolineare che gli effetti e la tempistica di risposta all’utilizzo del prodotto variano da persona a persona ma soprattutto dalle condizioni iniziali.

    Varikosette crema: posologia – come si usa

    Per trarre il massimo beneficio dall’uso di Varikosette crema è opportuno usarla in modo regolare e costante. In particolare, in caso di presenza di vene varicose, si consiglia di applicarla tutti i giorni sia la mattina che la sera, effettuando un graduale massaggio delle gambe con movimenti circolari dal basso verso l’alto per favorire la circolazione.

    Nei casi più gravi o nei primi giorni si può arrivare fino a 3 applicazioni giornaliere. Se, invece, viene usata per scopi preventivi è sufficiente anche una sola applicazione, preferibilmente la sera.

    La texture di Varikosette è leggera e di facile assorbimento, per cui questa crema non unge, non sporca e non lascia tracce; ciò la rende perfetta anche la mattina, prima di uscire di casa ed indossando qualunque tipo di abito e non dà fastidio nel caso di utilizzo di calze anche contenitive.

    Quanto dura il trattamento?

    La formulazione naturale di Varikosette, lo rende un prodotto sicuro e senza particolari controindicazioni. Anche per questo motivo non esistono limiti nel suo utilizzo. Ciascuno può decidere in base alle proprie necessità, magari facendo dei cicli periodici nel corso dell’anno, soprattutto durante l’estate in quanto il caldo eccessivo, in genere, mette a dura prova la microcircolazione periferica. Volendo, però, può essere usato anche in modo continuativo.

    Dopo quanto si vedono i risultati?

    Premesso che l’efficacia di Varikosette può variare a seconda delle persone che la usano, bisogna fare una piccola distinzione. Immediatamente subito dopo la prima applicazione, le gambe risultano più leggere e si avverte un senso di freschezza che accompagna durante tutta la giornata. Tuttavia risultati duraturi ed una diminuzione visibile degli inestetismi legati alla cattiva circolazione, si vedono esclusivamente a partire dalla terza o quarta settimana con un uso costante e regolare.

    Controindicazioni ed effetti collaterali di Varikosette

    Gli ingredienti di Varikosette sono per lo più naturali ed una serie di test di laboratorio hanno confermato l’assenza di effetti collaterali; nella sua formulazione non sono infatti presenti sostanze dannose ed il rischio di allergie è remoto, per questo motivo la crema può essere usata con tranquillità da tutti.

    Ovviamente ciò non esclude la possibilità di piccole reazioni in soggetti particolarmente sensibili verso uno dei componenti naturali. Per scongiurare questo pericolo sarà sufficiente provare una piccola quantità di crema su una porzione di pelle. Dopo aver verificato l’assenza di effetti collaterali, si potrà procedere con l’applicazione regolare.

    Fa male, è pericolosa?

    Varikosette crema non fa assolutamente male e non è pericolosa poiché non contiene componenti farmacologici non naturali. Tuttavia in caso di dubbi è sempre opportuno rivolgersi al proprio medico di fiducia soprattutto se si stanno assumendo farmaci o si usano altri prodotti ad uso topico.

    Varikosette: recensioni e testimonianze

    varikosette recensioni

    Per valutare se Varikosette funziona davvero è possibile fare una semplice ricerca online leggendo le opinioni sui social e sui forum specializzati. Testimonianze e commenti interessanti e reali, scritti da chi ha davvero usato questo prodotto possono essere letti sui canali ufficiali.

    Opinioni e pareri su Varikosette crema

    Varikosette crema può essere usata indifferentemente sia da uomini che da donne per prevenire i disturbi legati a problemi circolatori e per evitare la formazione di vene varicose. Tuttavia in caso esse siano già presenti, un uso regolare di questa crema può aiutare sensibilmente la riduzione degli antiestetici segni scuri sulle gambe.

    La sua formulazione è molto delicata ed i suoi ingredienti naturali permettono il suo utilizzo anche sulle pelli più sensibili. In considerazione di quanto descritto finora e tenendo presente le opinioni delle persone che usano già Varikosette da molto tempo, è possibile affermare che essa è una crema di buona qualità ed efficacie, da consigliare a tutti coloro che soffrono di microcircolazione difficile, gonfiori e pesantezza alle gambe.

    Varikosette prezzo e dove si compra

    A questo punto chiunque si riconosca nei sintomi riportati finora, avrà la necessità di sapere dove comprare Varikosette e qual è il suo prezzo. Ecco, dunque, tutte le informazioni più utili a riguardo.

    Quanto costa?

    Il prezzo al pubblico per una confezione da 100 ml è di 39,00 euro invece di 78,00 euro con uno sconto reale del 50%.

    Dove si trova?

    Varikosette può essere acquistata tramite la compilazione del modulo presente sul sito ufficiale, disponibile al seguente link:

    Sito ufficiale Varikosette crema

    Si trova in farmacia, parafarmacia, erboristeria o nei negozi?

    Varikosette non può essere in alcun modo comprata nelle farmacie, parafarmacie ed erboristerie; l’unico mezzo per averla è ordinarla direttamente sul sito ufficiale, compilando l’apposito modulo con tutti i dati necessari alla spedizione.

    NB. Il venditore ci comunica che le scorte del prodotto sono limitate ed il prezzo promozionale resterà attivo ancora per pochi giorni.

    crema vene varicose

    Informazioni aggiuntive

    • La spedizione avviene entro 3-5 giorni lavorativi
    • Il pagamento viene fatto in contanti alla consegna senza sostenere spese aggiuntive
    • La spedizione è gratuita in tutta Italia

    Riferimenti scientifici

    (1) Antioxidant profiles of leaves and inflorescences of native, invasive and hybrid Solidago species

    (2) Pharmacological Actions of Citrus Species

    (3) Use of extract of Ruscus aculeatus in venous disease in the lower limbs

    (4) Therapeutic potential of Aloe vera-A miracle gift of nature

    Disclaimer

    Le informazioni riportate in questo articolo sono a scopo puramente informativo. Questo prodotto è utile in tutti i casi di stanchezza, pesantezza delle gambe e gonfiori ma per ogni ulteriore informazione e per indagare sulle cause che provocano questi sintomi è sempre opportuno rivolgersi al proprio medico di fiducia.

    Potrebbe interessarti: