Cyclette o Tapis roulant: qual’è meglio?

66
meglio cyclette o tapis roulant

Fare attività fisica in casa viene molto spesso preferito da coloro che desiderano raggiungere un obiettivo o che semplicemente amano prendersi cura del proprio corpo.

Le palestre affollate, le condizioni climatiche non sempre favorevoli e il desiderio di stare comodamente in casa propria, dunque, sono tutte condizioni che spingono i soggetti ad acquistare attrezzi per il fitness.

Coloro che si affacciano per primi in questo mondo, però, si trovano in difficoltà nella scelta dello strumento che meglio si addice alle proprie esigenze. Una comunissima domanda che ci si pone in questo caso è: meglio la cyclette o il tapis roulant?

Con questo articolo, vogliamo provare a dare una risposta a questa domanda così importante per tutti gli amanti del fitness domestico, fornendo i consigli più adeguati sulla base – soprattutto – degli obiettivi che si vogliono raggiungere.

Meglio cyclette o tapis roulant?

La scelta tra la cyclette e il tapis roulant, come si può facilmente immaginare, non è semplice. Entrambi gli strumenti – se di buona qualità – sono validi e offrono un sostanzioso supporto nel raggiungimento della forma fisica desiderata.

Chiaramente, le evidenti differenze tra questi due dispositivi comportano effetti dell’allenamento del tutto differenti sull’organismo umano. Il tapis roulant, infatti, ha lo scopo di mimare la camminata o la corsa, mentre la cyclette ha l’aspetto di una bicicletta. Queste due pratiche sportive, come tutti sanno, hanno effetti differenti sul fisico.

Per questo motivo, non è possibile dire univocamente se è meglio la cyclette o il tapis roulant: tutto dipende dai cambiamenti che si desidera ottenere.

Per la cellulite

Se ciò che si desidera osservare dall’allenamento è la riduzione della cellulite (soprattutto se questa è localizzata su cosce e glutei), c’è da dire che la scelta tra cyclette o tapis roulant gioca un ruolo limitato.

La cellulite, infatti, è una condizione causata dallo scarso funzionamento del microcircolo linfatico, a sua volta provocato dall’accumulo di grassi.

Per ridurre la cellulite, dunque, è necessario non solo bruciare i grassi, ma anche applicare uno sforzo meccanico in grado di aprire nuovamente i vasi linfatici. Come si può facilmente immaginare, per entrambi gli obiettivi vanno bene sia il tapis roulant che la cyclette.

C’è però da sottolineare che – nell’ambito della scelta tra cyclette o tapis roulant per combattere la cellulite – il secondo andrebbe preferito per un semplice motivo. Il tapis roulant, infatti, prevede che la persona sia in posizione eretta, grazie alla quale è possibile amplificare l’effetto del movimento compiuto grazie allo strumento.

La cyclette, invece, prevede che la persona sia seduta: in questo caso, l’effetto del movimento sui glutei è limitato.

Per snellire le gambe e rassodare i glutei

Meglio la cyclette o il tapis roulant per perdere peso sulle gambe e rassodare i glutei? Come già accennato nel paragrafo precedente, la camminata sul tapis roulant – inclinando leggermente la superficie se possibile – è più efficace per rassodare i glutei e renderli sodi e privi di cellulite.

Al contrario, se si vogliono allenare maggiormente le gambe, la cyclette è da preferire: questo strumento, infatti, mette principalmente in moto le gambe, facendo sì che esse compiano numerosi movimenti al minuto. Oltre a favorire la combustione delle calorie, dunque, la cyclette ha una spiccata azione su cosce e gambe, e le rende più agili e snelle.

Ciò non toglie, tuttavia, che se si dispone solo della cyclette è possibile agire anche sui glutei, e viceversa: il tutto sta nel regolare la difficoltà dell’allenamento, e nel controllare alcuni parametri che possono essere di aiuto prezioso.

Leggi anche: Cyclette per rassodare i glutei

Per pancia e addominali

L’obiettivo pancia piatta – per quanto difficile da raggiungere – è certamente fattibile. Anche in questo caso, basta selezionare la combinazione di fattori che più di tutte massimizza lo sforzo sulla pancia.

Considerando una difficoltà di allenamento standard, la cyclette è indubbiamente più indicata per perdere peso sull’addome. Questo perché sulla cyclette, la posizione che viene assunta favorisce il movimento dei muscoli addominali, con cicli di contrazione e rilassamento frequenti e intensi.

Quindi, meglio la cyclette o il tapis roulant per gli addominali? In questo caso la risposta è la cyclette. Tuttavia, se si dispone di un tapis roulant, è possibile massimizzare lo sforzo sui muscoli dell’addome aumentando la pendenza del percorso. In questo caso, infatti, gli effetti positivi del tapis roulant si concentreranno sulla pancia.

Per dimagrire in generale

cyclette o tapis roulant per dimagrire

Meglio cyclette o tapis roulant per dimagrire? Questa domanda non ha – e non può avere – una risposta univoca e valida per tutti. In questo caso, infatti, tutto dipende dall’intensità dell’allenamento stesso.

Utilizzare la cyclette aumentando la resistenza opposta dai pedali ed eventualmente intensificando l’attività può avere lo stesso effetto dimagrante (in generale) di una corsa moderata sul tapis roulant con una lieve pendenza.

E ancora, molto dipende anche dal tempo che viene dedicato a questa attività, nonché al tipo di programma specifico che viene seguito. Insomma, cyclette e tapis roulant esercitano entrambi in egual modo un importante effetto dimagrante sull’organismo, a patto che vengano usati in maniera corretta.

Leggi anche: Cyclette per dimagrire

Annuncio sponsorizzato:

Considerazioni finali

Meglio cyclette o tapis roulant? Come dimostrato, la risposta dipende da numerose variabili.
Nella scelta dell’attrezzo da acquistare, però, vi è un’importante variabile che bisogna aggiungere a tutte quelle presentate sinora: la passione.

È importante, quindi, scegliere lo strumento per il quale ci si sente più adeguati. Solo in questo modo sarà possibile fare sport in maniera costante e con il sorriso sulle labbra.

Ricevi novità, sconti ed offerte in anteprima!