Miglior integratore per la menopausa 2020: Quale marca scegliere, prezzi e offerte

    50
    miglior integratore per la menopausa

    Nel corso della vita di una donna vi sono delle tappe che si devono obbligatoriamente superare ed una di queste è quella della menopausa, durante la quale la fertilità data dalla produzione di follicoli viene man mano a diminuire, fino a scomparire del tutto.

    disturbi più frequenti nel periodo della menopausa, molte volte l’uno correlato all’altro, sono le vampate di calore, il gonfiore, l’irritabilità, la stanchezza, l’insonnia e le sudorazioni notturne; vediamo quali sono le loro caratteristiche:

    • Le vampate di calore sono quelle maggiormente indicative e rappresentative della menopausa e sono sostanzialmente causate da una carenza di estrogeni; questa scarsità va a stimolare la ghiandola dell’ipotalamo che si attiva andando però ad alterare altri parametri molto importanti come ad esempio la pressione, il sonno/veglia e il ritmo cardiaco.
    • L’insonnia è un altro dei disturbi derivanti dal ciclo alterato veglia/sonno causato dal climaterio e consiste nel non riuscire ad addormentarsi o riaddormentarsi dopo essersi svegliati; questa patologia, se non curata a dovere, può diventare anche cronica nei casi più gravi e portare così a delle conseguenze che possono essere anche molto serie.
    • L’irritabilità molte volte è dipesa dal fatto che non si è riusciti a dormire bene e quindi si accumula stanchezza, per cui aumenta anche il nervosismo, ma anche dal fatto che si ha l’impressione che l’organismo decida tutto per conto suo; si dorme male, si hanno le vampate, si suda e si ingrassa anche se si mangia uguale o, peggio ancora, di meno.
    • Le sudorazioni notturne sono anch’esse un risultato della diminuzione del livello degli estrogeni e del progesterone e possono essere una concausa dell’insonnia e della conseguente irritabilità, oltre al fatto che aumenta in modo considerevole il livello di stanchezza.

    Ė quindi una battaglia persa?

    Assolutamente no perché il mercato dà la possibilità di lenire questi sintomi tramite specifici integratori per la menopausa che consentono di regolare gli aspetti biologici ai livelli ottimali.

    In commercio esistono molti integratori per la menopausa, che possono essere anche risolutori di specifiche esigenze (ad esempio il gonfiore addominale); in questo articolo andiamo a vedere quali sono i migliori integratori per menopausa del 2020

    Miglior integratore menopausa 2020

    integratore menopausa

    Di seguito presentiamo una lista di quelli che secondo noi, e secondo gli acquirenti, risultano essere i migliori integratori per la menopausa del 2020.

    Integratore per i disturbi della menopausa – PAUSANORM FORTE di Salugea

    L’integratore Pausanorm Forte di Salugea è totalmente naturale e combatte in modo efficace tutti quei sintomi che compaiono durante la menopausa come ad esempio irritabilità e instabilità d’umore, sudorazioni e vampate che sono il più delle volte accompagnati da insonnia, ansia e sbalzi della pressione arteriosa.

    I suoi componenti sono tutti naturali al 100% ed ogni capsula ha degli estratti secchi di varie tipologie di piante; i principali sono il Kudzu, il Trifoglio rosso, la Verbena, la Dioscorea e infine l’Angelica Sinensis.
    Questo giusto mix consente sia di ristabilire il corretto equilibrio ormonale, che in questa fase della vita viene cambiato, sia di ritrovare un corretto equilibrio emotivo.

    Ognuna delle 60 capsule non contiene, neanche in tracce, la soia in quanto questa non solo non è facilmente assimilabile dall’organismo, ma potrebbe essere di tipo OGM risultando quindi contraria alla naturalità del prodotto.

    Il ciclo di trattamento ottimale è di 3 mesi prendendo 1 capsula al giorno da assumere a metà mattina o metà pomeriggio insieme ad acqua abbondante.

    Durante la fase iniziale del trattamento è possibile aumentare per 15 giorni la posologia da 1 a 2 capsule/die da prendersi lontano dai pasti principali.

    Terminati i 3 mesi fare una pausa di una settimana (due alla fine del ciclo iniziale) prima di riprendere il trattamento.

    Integratore menopausa per la pelle – Bionike Nutraceutical Well-Age 50+

    L’integratore alimentare per la pelle in menopausa Well-Age 50+ della Bionike Nutraceutical consente di contrastare gli effetti che questo periodo della vita ha sulla pelle in quanto permette di contrastare l’ammorbidimento del derma ricompattando la pelle e, di conseguenza, diminuendo in modo sensibile l’aspetto delle rughe.

    Questo lo deve al fatto che aiuta l’organismo a diminuire gli effetti che la menopausa, con i suoi squilibri ormonali, ha sulla parte superficiale del corpo.

    La presenza di componenti dell’Acido Ialuronico e del Collagene marino consente alla pelle di ritornare tonica mentre il terzo componente principale, l’estratto secco di Medicago sativa, serve per poter diminuire tutti quei classici effetti della menopausa causati dallo squilibrio ormonale in atto.

    La posologia di assunzione è di 2 capsule al giorno da assumere indifferentemente insieme o in due diversi momenti della giornata accompagnate da abbondante acqua.

    Integratore per vampate e controllo del peso in menopausa – Ymea Silhouette 128 cps

    L’integratore Ymea Silhouette per vampate e controllo del peso in menopausa permette di riequilibrare il peso corporeo sin dalla fase pre-menopausa; esso infatti supporta e stimola il metabolismo grazie ai suoi ingredienti in modo da poter bruciare i grassi e quindi mantenere il peso forma ottimale.

    La doppia azione di contrastare i disturbi della menopausa, come le classiche vampe di calore e la sudorazione, e di ripristinare l’equilibrio del peso corporeo viene data dalla sua composizione a base di componenti naturali: principalmente l’estratto di Cimicifuga insieme alla Salvia e alle Vitamine D, B6 e B12 per i disturbi e il Peperoncino associato con i peduncoli di Ciliegio insieme al Tè verde, al Cromo e allo Zinco per quanto riguarda la regolazione del peso.

    L’assunzione è di 2 capsule al giorno con almeno un bicchiere d’acqua da prendersi a colazione o a pranzo

    Integratore per la menopausa naturale, senza soia né ormoni – Vegavero

    L’integratore Vegavero è studiato per tutte le donne che raggiungono la menopausa ed hanno i classici sintomi come sbalzi d’umore, irritabilità, insonnia unita a sudorazione notturna e vampate di calore senza parlare poi del fisico che cambia, con un possibile aumento di peso; tutti questi sono i primi segnali di questo squilibrio ormonale.

    Il Meno Pro Complex della Vegavero è a base di elementi al 100% naturali come Enotera, Semi di Lino e Luppolo, la Salvia che contrasta la sudorazione e il processo della menopausa e i Fiori di Melissa che favoriscono il rilassamento fisico e mentale diminuendo gli sbalzi umorali.

    Questo prodotto, essendo naturale e vegetale, può essere tranquillamente utilizzato anche da chi pratica una dieta vegana.
    La posologia consigliata è di assumere fino a 2 capsule al giorno insieme con abbondante acqua al mattino o poco dopo il pranzo; la confezione, con le sue 120 capsule, è sufficiente per 2 mesi di trattamento.

    Integratore per il gonfiore in menopausa – Ymea Pancia Piatta

    L’integratore Ymea Pancia Piatta è il prodotto ideale per contrastare il gonfiore addominale durante la menopausa; durante questo periodo infatti si innesca un graduale rallentamento del metabolismo che comporta diverse problematiche tra cui il rigonfiamento di tutta la parte anteriore del corpo.

    Questo prodotto consente di assorbire i gas intestinali e favorisce l’eliminazione dei liquidi che l’organismo non riesce più a metabolizzare; l’effetto sui primi avviene grazie alla combinazione di estratto di Carciofo e Peperoncino, mentre per i secondi grazie alla percentuale di Tè verde e Zinco presente nella composizione.

    Nello specifico il carciofo elimina i gas gastro-intestinali aiutando la digestione, il Peperoncino favorisce l’assorbimento dei gas intestinali stimolando un miglior metabolismo, il Tè verde aumenta il drenaggio dei liquidi mentre lo Zinco aumenta la funzionalità di bruciare i grassi; ma i benefici non finiscono qua.

    Nella composizione del prodotto, infatti, vi sono degli elementi specifici per combattere i fastidiosi effetti che comporta il periodo della menopausa: l’estratto di Cimicifuga aiuta ad alleviare le vampate di calore e la sudorazione, mentre le Vitamine B6 e D3 consentono una regolazione dell’attività ormonale.

    Il mix di componenti fa sì che questo prodotto possa alleviare tutti i fastidi della premenopausa e della menopausa regalando un maggior benessere e altrettanto sollievo.

    La posologia d’uso indica in 2 compresse da prendersi 2 volte al giorno la quantità di assunzione ottimale.

    Integratore per la caduta dei capelli in menopausa – BioScalin Tricoage 45+ compresse

    BioScalin Tricoage 45+ in compresse è un integratore per la caduta dei capelli in menopausa appositamente studiato per i capelli della donna durante questo periodo particolare ed i relativi sbalzi ormonali nonché per i momenti di stress; i capelli si mostrano assottigliati e sono indeboliti e questo può avvenire anche per il lento passare degli anni.

    Questo prodotto è quindi fortemente indicato nel periodo che parte dalla pre-menopausa e nei casi in cui è presente un progressivo indebolimento ed invecchiamento del capello, soprattutto se accompagnato da un costante diradamento della chioma, in modo da rendere nuovamente i capelli più forti e corposi dando loro nuova gioventù e lucentezza.

    BioScalin Tricoage 45+ è formato da tre elementi principali: BioEquolo, Biogenina e R-Plus.

    Il BioEquolo è un complesso senza glutine naturale formato da Soia Fermentata ed estratto secco di Bugola, che consente un profondo nutrimento dei capelli.

    La Biogenina è una formula al cui interno sono presenti l’acido pantotenico e la biotina in modo da poter mantenere nella norma la struttura del capello.

    L’R-Plus è invece un complesso innovativo con Resveratrolo e Alga Wakame che aumenta il benessere dei capelli in modo da preservare la loro brillantezza.

    La formulazione inoltre ha come elementi anche lo Zinco e il Rame che preservano i capelli dallo stress ossidativo che è la principale causa dell’indebolimento degli stessi; lo Zinco contribuisce alla sintesi della Cheratina, principale elemento del capello mentre il Rame mantiene la sua colorazione.

    Come posologia l’assunzione consigliata è quella di assumere 1 compressa al giorno, a colazione o al pranzo per una durata consigliata di 2 mesi anche se per avere una maggiore resa il trattamento dovrebbe essere esteso ai 3 mesi.

    Integratore per dormire in menopausa – Salugea Serena Notte

    Salugea Serena Notte è un integratore alimentare 100% vegetale che serve nel caso in cui il riposo notturno non sia affatto soddisfacente, con la presenza di sintomatologie relative al sonno, come ad esempio il fatto che possa tardare ad arrivare oppure essere troppo breve o, nel peggiore dei casi, saltuario o interrotto.

    Salugea Serena Notte contrasta infatti i principali fattori della mancanza del sonno che sono lo stress, la tensione nervosa e l’insonnia.

    La sua formulazione agisce sulla durata e qualità del sonno, sul sostegno al riposo ed infine sulla riduzione dello stress e della tensione grazie agli estratti di Valeriana, Luppolo, Escolzia e Tiglio; la Valeriana e l’Escolzia consentono un miglior approccio al sonno profondo mentre il Luppolo e il Tiglio permettono un rilassamento che riduce tutte le tensioni, sia centrali che periferiche.

    Il flacone, di vetro e non di plastica, contiene 60 capsule che devono essere prese nell’arco di 1 o 2 mesi; la posologia giornaliera consigliata infatti prevede l’assunzione di 1 o 2 capsule durante la giornata, preferibilmente al mattino.

    Integratore menopausa a base di polline – Femal

    L’integratore per la menopausa a base di polline Femal è costituito esclusivamente da un estratto altamente purificato di polline secco e di conseguenza è al 100% naturale, non contenendo tra l’altro né Soia o suoi derivati, né Trifoglio rosso.

    Di conseguenza questo prodotto non solo non ha alcun tipo di effetto collaterale, ma anzi ha un grado di tollerabilità dimostrato che è quasi il 100% (98%) che ne permette anche un uso abbastanza prolungato; dopo 3 mesi di trattamento continuo è però consigliata una stasi di 5 giorni prima di continuare l’assunzione delle capsule.

    Femal è un integratore alimentare che riduce in modo significativo i più eclatanti disturbi che si presentano durante la menopausa e immediatamente prima di essa come le vampate di calore, l’irritabilità, la stanchezza, l’insonnia e le sudorazioni notturne.

    L’attenta e costante analisi clinica effettuata permette di affermare che Femal attua un riduzione delle sopracitate manifestazioni e gli effetti possono essere visibili già dalla fine del primo mese di assunzione per i soggetti più reattivi, mentre per le persone che hanno capacità di assorbimento più lente, i sintomi possono essere visibilmente rallentati nell’arco di 2 o 3 mesi.

    La dose giornaliera di Femal consigliata, che comunque è raccomandato non superare, è di 1 compressa al giorno da prendersi al mattino preferibilmente durante la colazione.

    Integratore per la menopausa Serena Estromineral – Con magnesio, vitamina D3 e senza glutine

    Estromineral Serena è un integratore alimentare per la menopausa che è appositamente studiato per ostacolare i tipici sintomi della fase pre-climaterio e della menopausa come le frequenti vampate di calore, la difficoltà di dormire, umore instabile, sindrome depressiva e un accelerato consumo di calcio nelle ossa, che può degenerare nell’osteoporosi.

    Il contenuto di ogni capsula è a base di lsoflavoni di soia, che sono estratti, appunto, dai semi dell’omonima pianta; essi, avendo una struttura molecolare molto simile agli estrogeni integrano la loro mancanza, riescono a controllare i sintomi del climaterio ristabilendo i valori ottimali ed hanno una particolare efficienza ad esempio con le vampate di calore.

    Un altro elemento importante è la magnolia che, oltre a possedere qualità antiossidanti, contiene elementi come l’Honokiolo e il Magnololo che hanno particolare efficacia come antidepressivi naturali e combattono le crisi di ansia e di conseguenza contrastano l’evoluzione dei disturbi neurologici associati alla menopausa.

    I fermenti lattici sono invece il veicolo che facilita l’assorbimento sia degli isoflavoni che dei componenti della magnolia, oltre al calcio (che integra quello assorbito con i pasti e compensa la naturale perdita), alla vitamina D3 (che facilita l’assorbimento del calcio nell’organismo) e al magnesio che ha un importate ruolo nella regolazione del sistema nervoso e di quello muscolare.

    Come da indicazioni, Estromineral Serena deve essere assunto con 1 compressa al giorno lontano dai pasti.

    Integratore con Isoflavoni di Soia per la menopausa – SimplySupplements

    L’Integratore per la menopausa con Isoflavoni di Soia della SimplySupplements ha come ingrediente principale gli isoflavoni derivati dai fagioli di soia; questi hanno una struttura molecolare molto simile a quella degli ormoni femminili (gli estrogeni) e consentono di conseguenza di riequilibrare il livello ormonale eliminando alla radice la sintomatologia classica come ad esempio le vampate di calore o le sudorazioni notturne.

    Ad esso è associata la Vitamina B6, che lavorando insieme agli isoflavoni ne permette un miglior assorbimento ed un miglior uso.

    La confezione di questo integratore per la menopausa contiene 120 capsule e consente di effettuare un ciclo di 4 mesi di trattamento; la posologia ottimale di assunzione infatti è quella di 1 compressa al giorno da prendersi liberamente nell’arco della giornata.

    Integratore menopausa con trifoglio rosso – Named Promensil Forte

    L’integratore per la menopausa Named Promensil Forte è a base di trifoglio rosso che fa parte della famiglia di piante leguminose che contiene isoflavoni, come la Soia, ma la differenza sostanziale è che il Trifoglio rosso ha una molecola con 4 isoflavoni attivi mentre la soia ne ha solamente 3.

    Gli isoflavoni presenti nel Trifoglio rosso sono la Biochanina A, la Daidzeina, la Formononetina e la Genisteina ed ogni compressa ha 80 mg di sostanza.

    La posologia d’uso è di assumere 1 compressa al giorno lontano dai pasti principali.

    Integratore multivitiaminico per la menopausa con vitamine e minerali – Multicentrum

    Multicentrum donna 50+ è un integratore per menopausa con vitamine e minerali che permettono di assecondare le esigenze specifiche della donna in menopausa; queste sono causate dal calo di estrogeni che può determinare diversi disturbi.

    La composizione di Multicentrum donna 50+ è bilanciata e completa, apportando giornalmente all’organismo tutte le vitamine e i minerali di cui le donne in menopausa hanno bisogno.

    La posologia di assunzione prevede di prendere 1 compressa al giorno con acqua possibilmente lontano dai pasti principali; il suo utilizzo può essere effettuato anche per periodi prolungati.

    Annuncio sponsorizzato:

    Gli integratori per la menopausa più venduti

    In questo articolo sono stati descritti in maniera dettagliata gli integratori che, al momento della stesura dello stesso, risultavano essere i migliori in commercio. Consapevoli del fatto che il mercato si evolve, e, anche se cerchiamo di mantenere sempre aggiornati i nostri articoli, presentiamo di seguito una lista degli attuali best seller, i quali spesso (molti) coincidono con quelli sopra descritti.

    Annuncio sponsorizzato:

    Conclusioni

    La menopausa è un periodo molto importante nella vita di una donna e non solo da un punto di vista fisico; ecco quindi che l’utilizzo di integratori per la menopausa può alleviare in modo considerevole tutti quegli aspetti negativi che possono rendere la vita più difficile.

    In considerazione del fatto che i principi attivi degli integratori per la menopausa vanno a toccare ghiandole come l’ipotalamo, che regola la produzione degli ormoni femminili, si consiglia di non eccedere nella durata ma soprattutto di non superare mai le dosi indicate.

    In ogni caso, prima di intraprendere un trattamento con integratori per la menopausa, è sempre meglio parlare con il proprio medico di base o con il proprio ginecologo.

    Da questo articolo è possibile ordine direttamente i miglior integratori del 2020 per i disturbi della menopausa cliccando sui banner presentati e concludendo l’acquisto sui siti dei nostri partner.

    Potrebbe interessarti:

    Ricevi novità, sconti ed offerte in anteprima!

    Ultimo aggiornamento 2020-10-22 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API