Scaldabiberon e latte in polvere: tutto quello che c’è da sapere

172
scaldabiberon e latte in polvere
Scaldabiberon e latte in polvere: guida completa

Non sapete come mettere d’accordo scaldabiberon e latte in polvere? Molte mamme adottano questo sistema per assicurare al proprio figlio i nutrienti indispensabili alla sua crescita. Per imparare ad usarlo continuate a leggere: vi spiegheremo tutti i passi da compiere.

Lo scaldabiberon va bene per il latte in polvere?

Certamente sì, ma solo se utilizzate acqua sterile alle temperature definite dalle istruzioni (di solito intorno ai 50°C): il sistema digestivo del vostro bambino non è ancora in grado di reagire agli attacchi dei germi comuni.

Scaldabiberon e latte in polvere, quindi, sono compatibili e rappresentano una combinazione molto apprezzata dalle mamme a cui è preclusa la possibilità sia di allattare al seno sia di usare il tiralatte; lo stesso vale per ogni varietà di latte artificiale.

Annuncio sponsorizzato:

Scaldabiberon per latte in polvere: quale scegliere?

Tutti i modelli che trovate qui sotto sono idonei ai preparati granulari: basterà che vi atteniate scrupolosamente alle istruzioni per l’uso.

Preparazione latte in polvere con scaldabiberon

preparazione latte in polvere con scaldabiberon
Come si prepara il latte in polvere con lo scaldabiberon?

Si tratta di un’operazione molto semplice da eseguire, ma dovete mettere in pratica alcuni accorgimenti e rispettare scrupolose norme igieniche; ecco, quindi, come fare il latte in polvere con scaldabiberon:

Tempo richiesto: 5 minuti.

Come preparare il latte in polvere con lo scaldabiberon

  1. Riempire il biberon di acqua

    Riempite il biberon con acqua sterile, in base ai dosaggi

  2. Riscaldare con lo scaldabiberon

    Riscaldate con il macchinario a 50°C o alla temperatura indicata nel manuale

  3. Aggiungere il latte in polvere

    Mescolare la quantità di granulato prevista

  4. Chiudere e agitare per mescolare

    Chiudere il contenitore e agitare, fino a scioglimento completo

  5. Testare la temperatura

    Versare una goccia di liquido sul polso, per verificare che non sia troppo caldo.

A questo punto siete pronte per dare da mangiare al vostro bambino.

Annuncio sponsorizzato:

Domande frequenti

In questa sezione troverete le risposte agli interrogativi più ricorrenti riguardo l’uso dello scaldabiberon per latte in polvere, valide anche per quello artificiale.

Nello scaldabiberon si può mettere il latte materno?

, potete usarlo, a patto che non lo regoliate su valori di temperatura alti: il calore troppo intenso altererebbe la composizione nutrizionale.

Nello scaldabiberon si può mettere il latte vaccino?

Anche in questo caso la risposta è affermativa. Ricordate, comunque, di somministrare questo tipo di alimento solo dopo aver svezzato vostro figlio.

Consigli e conclusioni

Il latte in polvere preparato nello scaldabiberon è un alimento completo e sano per vostro figlio, a patto che usiate acqua sterile e non la scaldate troppo.

Rispetto ad altre modalità di esecuzione vi permetterà di ridurre i tempi di attesa e di effettuare una somministrazione alla temperatura giusta, in maniera totalmente sicura.

Potrebbero interessarvi:

Annuncio sponsorizzato:
Salute Moderna è un sito web che si occupa di recensire e dare opinioni su prodotti per la salute, la bellezza ed il benessere di corpo e mente. Nel nostro sito potete trovare moltissime guide all'acquisto ed articoli informativi su integratori, superfood, cosmetici, medicali, articoli sportivi e baby care.